Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Giovanili

Olimpus, l'Under 21 di Canarecci vuole stupire ancora contro il Prato Rinaldo

Dopo il successo contro il TCP la prima squadra giovanile dei blues se la vedrà contro i gialloblu. Carissimo: "Felice per la mia tripletta"



Cristiano CanarecciLa vittoria contro il TCP è ormai alle spalle e l’Olimpis Olgiata 20.12 di mister Canarecci prepara con cura la gara contro il Prato Rinaldo, prima in casa per la sua formazione. “E’ una buona squadra, molto ben messa in campo. Viene da una partita contro una delle favorite alla vittoria finale, la Carlisport Cogianco, con la quale ha ottenuto un pareggio esprimendo un buon gioco. Domenica sarà per noi un banco di prova importante”. Con queste parole mister Canarecci sintetizza l’impegno che vedrà protagonista la sua Under 21 nazionale al Palaolgiata. Giocare in casa darà una motivazione in più a tutta la squadra: “Giocheremo ancora con molte defezioni. Vincere davanti al nostro pubblico sarebbe molto importante”. Riguardo la partita col TCP il mister della compagine di Roma nord fa i complimenti ai suoi ragazzi, pur invitandoli a tenere i piedi a terra: “Domenica siamo stati bravi ad incanalare la gara sui binari giusti e ad evitare che i nostri avversari rientrassero in partita – spiega il tecnico – abbiamo tenuto alti i ritmi di gioco, specialmente nel primo tempo. Un plauso va a tutti i giocatori di questa Under per il risultato ottenuto e l’impegno dimostrato”. Il tabellino della gara contro il TCP ha segnalato la tripletta di Massimiliano Carissimo, che commenta così la sua prestazione: “Sono contento per le tre reti e perché ho sbloccato subito la partita. Ho realizzato il primo goal stagionale nella stessa porta nella quale lo avevo fatto l’anno scorso. Ringrazio i miei compagni. Ci siamo aiutati molto in campo”. Come il suo allenatore, anche Carissimo vola basso in vista della gara contro il Prato Rinaldo: “Dobbiamo prepararci bene per essere pronti a contrastarli – afferma – il Prato Rinaldo è una buona squadra e nella partita contro la Carlisport Cogianco ha dimostrato di saper tener bene il campo e, in alcune occasioni, di avere le carte in regola per vincere la partita”.