Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Olimpus: novità in porta, ecco Di Ponto dal Palombara

ll giovane portiere, classe ’94, arriva così ad arricchire la rosa a disposizione di Fabrizio Ranieri



L'Olimpus comunica di aver acquisito a titolo definitivo i diritti relativi alle prestazioni sportive di Edoardo Di Ponto dalla Virtus Palombara. Il giovane portiere, classe ’94, arriva così ad arricchire la rosa a disposizione di Fabrizio Ranieri, con la quale ha già iniziato ad allenarsi. Fortemente voluto dal Direttore sportivo, Gianluca De Angelis, Di Ponto era stato contattato dall’Olimpus già in estate, come lui stesso rivela: “Ci eravamo sentiti prima dell’inizio della stagione. Poi si è ripresentata questa opportunità e l’ho sfruttata. Sono molto felice”.

Con quali aspettative arriva all’Olimpus? “Voglio crescere e ritagliarmi uno spazio importante in prima squadra. Sono venuto per quello, per dimostrare di poter giocare a questi livelli”

Di Ponto con la nuova maglia dell'OlimpusChe effetto le ha fatto allenarsi con giocatori tanto importanti? "“Sicuramente ho avuto una grande impressione; già nell’allenamento hanno alta intensità e qualità. Conoscevo alcuni di loro, come Manuel Del Ferraro e Borsato, e sapevo che erano molto bravi”

Quali sono state le prime parole che le ha rivolto mister Ranieri? "Rinvia lungo… (ride, ndr) Non abbiamo parlato tanto, sono qui da poco. Mi sono allenato al suo fianco e basta. Ha fiducia in me e io sono qui per rispondere alla fiducia che il mister e la Società nutrono nei miei confronti”

Cosa lascia a Palombara? “A livello affettivo lascio tanto. Ci sono persone che mi hanno dato tanto, lascio Maresca che per me è stato un grande tutor. Quando hanno saputo dell’interesse dell’Olimpus erano tutti contenti per me, sapevano dell’importanza di questa Società e che qui sarei potuto crescere. Li ringrazio e faccio un grande in bocca al lupo al Palombara per il proseguo del campionato”