Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Olimpus: tre colpi in canna per il mercato

La formazione di Roma nord pronta a scendere in campo per rinforzare la rosa a disposizione di mister Ranieri



Franco CasilliTrema il Girone B della A2. L'Olimpus annuncia un mercato di altissimo livello, capace di garantire alla Società di Roma nord qualcosa in più sia in chiave Final Eight che in campionato. Molte le voci che si susseguono in questi giorni, alcune fondate, altre meno, come vuole "radiomercato" in questo periodo della stagione. Intanto, a fare chiarezza su acquisti e cessioni, arrivano le parole del Direttore tecnico blues, Franco Casilli.


“Italo”, brasiliani, giovani italiani... Che mercato sarà quello dell'Olimpus?

“Il mercato dell’Olimpus sarà un mix di tutto questo, tra stranieri, se possibile formati in Italia, e perché no anche under 21. So che De Angelis ha in piedi molte trattative con giocatori di livello, proprio quello che serve per rinforzare questa squadra”.


Da quasi un mese si alternano indiscrezioni in base alle quali la sua Società starebbe per mettere a segno almeno due o tre colpi importanti, è così?

“Sì, stiamo cercando di fare tre colpi importanti capaci di consentire al mister di avere una buona scelta in termini di rosa, anche sostituendo André Siviero, approdato alla Came Dosson”.


Si tratta di giocatori esperti, con la serie A alle spalle?

“Si tratta soprattutto di giocatori che sanno cosa significa fare la serie A; esperti e con alle spalle tante partite nel massimo campionato. Lo sapete… se facciamo una cosa o la facciamo per bene o non la facciamo qui all’Olimpus”.


Quanto dovremo aspettare prima di conoscere i loro nomi?

“Credo che dalla prossima settimana avrete i nomi dei nuovi arrivi e avrete anche quelli delle nostre uscite. Abbiamo messo sul mercato Stefanoni, un gran talento del ‘96 che, purtroppo, vista la rosa di mister Ranieri, ha trovato poco spazio; si tratta però di un ragazzo che ha molte qualità e voglia di crescere e credo che sia giusto dare questa possibilità ad un giovane come ‘Guly’. Il Direttore sportivo De Angelis valuterà insieme al ragazzo le opportunità che matureranno in questo mercato”