Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Giovanili

Oratorio Cup, il Sant'Anna cade col Torrespaccata Five

La squadra di Voltarella si arrende in casa contro il team di Sperti: finisce 5-8 a Morena



Sant'Anna - Torrespaccata, uno scatto del match ©atleticosantannaATLETICO SANT’ ANNA - TORRESPACCATA FIVE 5-8 
ATLETICO SANT’ ANNA Bardeggia, Brunori, Cartellà, Cecchini, Esposito, Fragrelli, Fersini, Frattucci, Giammattei, Proietti Lupi, Rufini, Sassi, Voltrella D. ALLENATORE Voltarella M.
TORRESPACCATA FIVE Abate, Balsamo, Ciavolino, Colantoni, De Simone, Egidi, Giubilo, Liparoti, Mandolesi, Melelli, Primavera ALLENATORE Sperti

Capodanno 2015 è arrivato in anticipo e i fuochi d’ artificio vengono fatti esplodere al campo dell’ Atletico Sant’ Anna, dove gli Arancioni di Morena e i Celesti di Torrespaccata hanno dato vita ad una partita spettacolare, rispettando pienamente le attese della vigilia, dato che si affrontavano le uniche due squadre del girone ancora imbattute. La partita comincia subito con un tiro fuori di Liparoti, al quale risponde Voltarella con un tiro deviato in angolo da Giubilo, dal quale nasce il gol dell’ 1-0 del Sant’ Anna: cross di Frattucci e deviazione vincente di Giammattei. Palla al centro e gli Arancioni spinti dall’ euforia del vantaggio vanno vicino al raddoppio con Brunori che colpisce il palo, ma dopo un tiro Primavera terminato al lato, il Torrespaccata trova il pari con una bella rasoiata da fuori Ciavolino. La reazione del Sant’ Anna non tarda ad arrivare con Giammattei che davanti alla porta spara addosso al portiere, ma l’ Atletico è una furia e caricati dall’ allenatore e incitati dal pubblico vanno alla ricerca della rete del vantaggio, ma i tentativi di Giammattei prima e Voltarella dopo, si infrangono di nuovo sul palo, ma è nel momento di maggior pressione degli Arancioni che il Torresspacata trova il vantaggio con un tiro in area di rigore di Egidi che conclude a rete dopo una dribbling magico in area, il Sant’ Anna non ci sta e cerca subito il pari, ma Giubilo è miracoloso sul tentativo di Proietti Lupi, che tira a botta sicura, ma l’ estremo difensore celeste ha riflessi felini e strozza l’ urlo in gola ai tifosi arancioni, e sul punteggio di 2-1 finisce il primo tempo. La seconda frazione inizia con ritmi blandi, il primo squillo è di Proietti Lupi che dopo una bella discesa di Esposito, calcia in porta trovando l’ opposizione di Colantoni, se nel secondo pare essere partito meglio l’ Atletico, è comunque il Torrespaccata ad andare in rete aumentando il vantaggio con Egidi che ruba palla e a tu per tu con Sassi fa 3-1, il Sant’ Anna è però un martello pneumatico senza soluzione di continuità e riparte subito all’ attacco, accorciando le distanze con Cartellà che sfrutta un cross basso dalla destra; Giammattei e Voltarella due volte vanno vicini al gol del pareggio, trovando sempre l’ ottimo Colantoni pronto. Il copione della partita è chiaro ormai, il Sant’ Anna attacca, il Torrespaccata segna, stavolta però è fortunato, la rete del 4-2  è un autogol di Esposito, autore di una partita entusiasmante, che nel generoso tentativo di liberare l’ area insacca alle spalle di Sassi, Voltarella un minuto dopo colpisce il palo, una costante degli Arancioni in questa partita a testimonianza di come la fortuna non sieda oggi sulla panchina di Voltarella M. , il Trentanove però, prima del fischio finale del secondo tempo, accorcia le distante con una deviazione sottoporta. La terza frazione è un pieno di occasioni,  Mandolesi aumenta subito il vantaggio, Voltarella risponde deliziando la platea con un tiro da fuori, che si insacca nell’ angolo alto a sinistra, palla al centro gol del Five, dopo una mischia in area del Sant’ anna la palla scivola alle spalle di Fagrelli, il Sant’ Anna risponde subito prima con Giammattei, Giubilo devia in Angolo, poi con Voltarella che trova di nuovo il gol con un tiro al volo da fuori, rispondono Balsamo e Ciavolino, fissando il punteggio sull’ 8-5, l’ ultimo sussulto della partita è di Brunori che calcia alta una punizione. Partita spettacolare, dalle mille emozioni, complimenti ad entrambi gli allenatori e alle due squadre, che hanno offerto uno spettacolo di livello superiore rispetto alla categoria, puntando chi sugli spunti individuali, chi su un gioco di squadra ottimamente organizzato, Vincitori e vinti, possono stare comunque tranquilli, le loro squadre offrono un sicuro successo. Il Sant’ Anna rimane comunque in testa alla classifica, in attesa che il Torrespaccata recuperi la sua partita, continuando un duello che sicuramente andrà avanti per tutta la stagione.