Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Ostacolo Sangiorgese, Luongo: “Tre punti per i playoff”


Ad una settimana dal successo interno con il Foligno, i gialloblu si preparano in casa della penultima della classe



Daniele LuongoA quattro giornate dalla fine del campionato, il calendario sorride al Prato Rinaldo, messo di fronte alla sfida con la Sangiorgese, squadra penultima in classifica con solamente 5 punti all'attivo. Sulla carta, una gara senza storia. Attenzione però alle distrazioni, le insidie sono sempre dietro l'angolo, soprattutto in gare come queste. Fondamentale sarà l'approccio che riuscirà ad avere la squadra di Baldelli: bisogna archiviare la pratica il prima possibile.  

“Abbiamo preparato la partita in maniera molto serena – racconta Daniele Luongo – un po' come ci capita ogni settimana. Insidie ci sono e vengono dal fatto che affrontiamo una squadra giovane, che corre molto e ha voglia di mettersi in mostra. Dovremo giocare alla nostra maniera, imponendo il nostro calcio a 5 e cercando di prenderci tre punti che risulterebbero fondamentali nella corsa ai playoff. Il nostro obiettivo è scalare ancora posizioni: il secondo posto sembra quasi irraggiungibile, ma la terza o quarta piazza sono ancora alla portata”. 

Per Luongo una buona stagione divisa fra la Serie B e l'Under 21. Lui, però, ambizioso e con voglia di crescere è severo con se stesso: “Non sono troppo soddisfatto della stagione che ho sin qui disputato. So che posso fare di più. Quando sono stato chiamato in causa ho sempre cercato di dare il massimo e di farmi trovare pronto, anche sabato sono entrato bene in partita e ho segnato, ma da questa stagione mi aspettavo qualcosa in più da me stesso. C'è tempo però, l'annata non è ancora finita e darò tutto in questo sprint finale”. 

Due giornate al termine, invece, del girone di U21 nazionale. Il Prato Rinaldo va all'assalto del quarto posto, attualmente occupato dalla Capitolina Marconi: “Stiamo disputando un campionato straordinario. Abbiamo raggiunto i playoff in anticipo: è stata una super stagione. In queste ultime due giornate faremo di tutto per garantirci il quarto posto (domenica scontro diretto con la terza della classe, la Roma Torrino), ma se così non sarà ci giocheremo le nostre chance nella post-season, provando a toglierci delle belle soddisfazioni”.