Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Ostiamare, Mussoni: "Vittoria meritata per spirito e grinta"

Le dichiarazioni del tecnico viola dopo il big match di domenica all'Anco Marzio contro il Savio di Bartoli



Alessandro Mussoni ©Laura Del GobboC’è tanta soddisfazione in casa Ostiamare dopo il trionfo nel big match contro il Savio di Bartoli. Traspare dalle parole del tecnico Alessandro Mussoni, che si esprime in questi termini sulla sfida dell’Anco Marzio: “Credo che noi abbiamo disputato una gara al massimo sotto l’aspetto dello spirito e della voglia di fare. Abbiamo impostato e trasformato la partita in maniera perfetta: concedere ad una squadra come il Savio solo 2-3 palle gol non è da tutti. Guardando l’incontro sotto il punto di vista dell’abnegazione, del sacrificio e della grinta abbiamo meritato la vittoria, e sugli episodi siamo stati forse fortunati per la prima volta dall’inizio del campionato. Abbiamo affrontato contro una delle squadre più forti, una compagine in crescita e che competerà per il Titolo”. Un successo del genere non passa inosservata e fa non poco morale: “Dopo tale risultato l’autostima cresce” prosegue Mussoni “ma adesso giochiamo la partita più importante, con l’Urbetevere. Dovremo essere bravi a lavorare nel modo giusto in settimana, stemperando gli animi: domenica abbiamo solo rimediato agli errori fatti in precedenza. Dobbiamo vedere a che punto siamo con il gruppo, a livello di infortunati e non, poi inizieremo ad impostare la trasferta di via della Pisana. Conosciamo l’Urbe, l’abbiamo studiata e prepareremo la gara come facciamo di solito: servirà di nuovo una grande prova contro un’altra pretendente al Titolo”. L’allenatore viola conclude tornando sull’imposizione col Savio: “La vittoria è stata merito di tutto lo staff, soprattutto di chi si vede meno, ma il cui lavoro è fondamentale, dai preparatori, agli osservatori, allo staff medico”.