Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Ottavia, partenza super: espugnato il campo del Tor Sapienza

Padroni di casa in vantaggio in apertura con Giustinelli, ma gli ospiti non ci stanno e ribaltano il risultato nel giro di tre minuti grazie ai lampi di Magistro e Felici nella ripresa



TOR SAPIENZA - OTTAVIA         1 - 2 

MARCATORI 8’st Giustinelli(TS), 21’st Magistro (O), 24’st Felici (O) 

TOR SAPIENZABonanni, Pulsinelli, Birumbi, Sirna, Abbruzzese, Tempesta,Bristolastra (12’st Campanelli), Di Franco (15’st Di Bastiano),Tosi, Sugoni, Giustinelli (27’st Pinciotti) PANCHINATilotta, Leccese, Pannozzo, Fioretti ALLENATORE Savi 

OTTAVIA Rita,Ciarlantini (31’st Labriola), Rosati, Menniti, Brinchi, Ciocchetti(12’st Menei), Ceresi, Siviero (31’st Esposito), Angelini (38’stTrifelli), Felici, Marzetti (12’st Magistro) PANCHINAGiacomi, Migliorini ALLENATORE Valentini 

NOTE AmmonitiSugoni, Abbruzzese, Sirna, Menniti, Campanelli Angoli 4 – 2Recupero 0’pt, 4’st

Ottavia, successo prezioso Succede tutto nella ripresa fra Tor Sapienza e Ottavia in una gara che regala pochi spunti di cronaca nella prima frazione lasciando l’unica nota a Tosi che al 31’ tenta il doppio dribbling in area, ma sporca la conclusione spendendo il pallone sul fondo. Il racconto della gara ci conduce così alla ripresa quando le squadre tornano in campo con maggiore convinzione, regalando un migliore spettacolo al pubblico presente sugli spalti.

Parte meglio il Tor Sapienza già protagonista del primo tempo che all’8’ sblocca la gara: lungo passaggio dalla trequarti per Giustinelli che fa tutto bene andando allo stop e all’immediato tiro per il goal che porta il parziale sull’ 1 a 0. Al 18’ il Tor Sapienza potrebbe raddoppiare quando Di Bastiano, appena entrato in campo, ha un buon pallone in area di rigore ospite, ma si fa dire no da Rita che para la conclusione del numero 15 di casa. Al 21’ l’Ottavia torna in partita quando il direttore di gara fischia una punizione dal limite. Sul pallone si porta Magistro che esegue perfettamente portando il parziale sull’1 a 1. Sul pari l’Ottavia, fino a quel momento sottotono rispetto ai padroni di casa, forza i ritmi e trova quasi immediatamente il sorpasso. Passano infatti solo tre primi quando Ceresi serve Felici con un lancio dalla trequarti. Il numero 10 dell’Ottavia è lasciato colpevolemte solo in area ed ha tutto il tempo di sistemarsi il pallone e battere Bonanni con un lob che porta lo score sull’1 a 2. La reazione del Tor Sapienza non si fa attendere, ma i blancos di Valentini serrano le fila chiudendo ogni tentativo dei padroni di casa e conducendo la gara sul finale di 1 a 2 con chiude la partita.