Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Palestrina, che sfortuna! Il Selargius esulta al 95'

Trasferta amara per l'undici di Cangiano che subisce la rete decisiva proprio nel finale di partita



13a Giornata - 30 nov 2014
2 - 1

MARCATORI Patacchiola 2’pt (S), Bezziccheri 45’pt (P), R. Sanna 50’st (S)
SELARGIUS Forzati, Piselli, Usai (20’st Sanna R.), Patacchiola, Capelli, Mannoni, Squicciarini, Callai (16’st Suella, Chelo, Migoni PANCHINA Danieli, Aramu, Sanna C., Atzori A. ALLENATORE Zeman
PALESTRINA Arnoldo, Massimi (33’st Lolli), Rossi, Paz, Pralini, Ruggiero, Cerro (7’st Tajani), Tninetti, Bosi, Neccia, Bezziccheri PANCHINA Cozzolino, Capuano, Cangiano, Cristofari ALLENATORE Cangiano 
ARBITRO Mercenaro di Genova    
NOTE Ammoniti Piselli, Tajani, Ruggiero

Simone BezziccheriNon è certo un periodo fortunato per il Palestrina che in terra sarda esce sconfitta dal Selargius dopo una buona partita e lo fa nel modo più doloroso, ovvero con un gol subìto nel finale. Dopo il pronti-via i padroni di casa si portano subito in vantaggio grazie a Patacchiola che salta più in alto di tutti sugli sviluppi di un calcio da fermo e insacca alle spalle di Arnoldo per l’1-0. Trovato lo svantaggio il Palestrina non si sfalda e anzi nel finale di tempo trova il pareggio dopo una grandissima azione di Bosi che si fa tutta le metà campo avversaria, serve un pallone al bacio per Bezziccheri che infila Forzati per il pareggio. Nella seconda frazione il Palestrina ci prova con Neccia in un paio di circostanze pericolose (sprecando addirittura un'occasione a tu per tu), i padroni di casa colpiscono un palo con Chelo e la partita sembra destinata a terminare sull’1-1. Purtroppo per la compagine laziale no: al 95’ infatti R. Sanna approfitta di una parata non proprio perfetta di Arnoldo e da pochi passi insacca il definitivo 2-1.