Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Palmieri salva il CreCas capolista, 1-1 con il Torrenova

Gara molto spezzettata, con gli ospiti che si erano portati avanti con Coletta



CRECAS CITTÀ DI PALOMBARA – TORRENOVA 1 - 1  

MARCATORI
Coletta 8' pt (T), Palmieri 45' st (C)   

CRECAS CITTÀ DI PALOMBARA Arbace, Meucci, Cupidi (1' st Quaglini), De Piccoli, Di Benedetto (18' pt Brandi, 26' st Caselli), Palmieri, Uccellini, Massimi, Alivernini (1' st Antonelli), Di Luca, Pasquarelli PANCHINA Lucarelli ALLENATORE Cola 

TORRENOVA Mosconi, Fantini (41' pt Cedrone), Gro, Credico, Franceschini, Bonanni, Rossi, Spagnuolo (31' st  Barretta), Cipolla (22' st D'Antonio), Coletta (43' st Rini), Guerrucci (42' st Di Lullo) ALLENATORE Di Canio 

ARBITRO Armandini di Frosinone 

NOTE Espulsi al 38' st Bonanni per comportamento scorretto e al 42' st Mosconi per doppia ammonizione (T). Ammoniti Cupidi, De Piccoli, Palmieri, Massimi, Quaglini, Fantini, Gro, Franceschini, Cipolla, Guerrucci. Ang. 3 – 4. Rec. 2' pt, 3' st.  

Uno scatto dal matchTra CreCas Città di Palombara e Torrenova termina 1 a 1. Nervi tesi nella tredicesima giornata del campionato Juniores Regionale, giocata pochissimo per le continue interruzioni e riacciuffata dai primi della classe in extremis. Sono gli ospiti a dettare gioco fin dalle prime battute e a rendersi pericolosi al 6', quando Arbace salva la porta sulla conclusione di Coletta. Ma 2' più tardi, Coletta viene lanciato in profondità da Cipolla e questa volta non sbaglia: 0 a 1. Al 12' ci prova Palmieri dalla distanza impegnando Mosconi, che respinge. Alla mezz'ora ancora padroni di casa: scambio Pasquarelli – Uccellini, con quest'ultimo che sforna un assist al bacio per Alivernini, ma il numero nove, a tu per tu con l'estremo difensore avversario, manda fuori clamorosamente sfiorando soltanto il palo. Il Torrenova argina le pressioni del CreCas per i primi 45', lasciando più spazio alle incursioni nella ripresa. Al 20' Brandi riceve a sinistra da Palmieri e crossa verso il secondo palo, dove Antonelli non centra la porta. Il pareggio arriva al 45': Palmieri si incarica di una punizione dai 25 m di sinistra e lascia partire il destro con la palla che si infila all'angolino basso.