Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Paolo Forte - Sporting La Rustica, pace fatta

Il tecnico della Forte Colleferro incontra i giocatori e i dirigenti della formazione romana. Intanto la squadra è affidata a Luis Nica e Alberto D'Ovidio



Paolo Forte e Diego BaciorriMartedì 18 Novembre è avvenuto l’incontro tra il Tecnico della Forte Colleferro, Paolo Forte, e i giocatori e la dirigenza dello Sporting La Rustica. Incontro richiesto dall’Allenatore lepino a seguito del burrascoso finale di partita di Sabato scorso, quando al Palaromboli di Colleferro si sono affrontate le due formazioni, militanti nel Girone F del Campionato Provinciale di Serie D di calcio a cinque.

Un finale che aveva visto Forte accasciarsi al suolo, simulando un contatto con un calciatore avversario che, nella realtà, come ha poi ammesso lo stesso Forte,  non era mai avvenuto.

In seguito a questo episodio, resosi conto di essersi macchiato di un comportamento assolutamente censurabile e al di fuori da ogni discorso di correttezza ed etica sportiva, Paolo Forte aveva chiesto scusa pubblicamente di quanto accaduto e aveva rassegnato le dimissioni da Allenatore del Club colleferrino. Lo Sporting La Rustica, per bocca del suo capitano e Presidente Diego Baciorri, dichiarava di accettare le scuse del tecnico avversario e si augurava che tutto si potesse ricondurre a dinamiche meramente agonistiche, augurando un proseguo del torneo imperniato esclusivamente sulla sana concorrenza agonistica.

L’epilogo, fortunatamente positivo della vicenda, si è avuto, appunto, l’altra sera, quando Paolo Forte ha chiesto di incontrare giocatori e dirigenti della formazione avversaria per poter presentare le proprie scuse ai diretti interessati. L’incontro è avvenuto al campo da gioco dello Sporting alla presenza di una folta rappresentanza della formazione romana e si è concluso tra strette di mano e reciproci “in bocca al lupo” per il proseguo del Campionato e la scalata alla serie superiore che, come si augurano i protagonisti, possa vedere coinvolte sino alla fine le due squadre laziali.

Forte ha voluto ringraziare anche la Società Sporting La Rustica. In particolare il presidente Diego Baciorri e Marco Salvatori.

"Un doveroso ringraziamento agli amici della Rustica che hanno accettato di incontrarmi e chiarire la spiacevole situazione che si era venuta a creare. La cosa di cui sono felice è che, alla fine, ho incontrato degli sportivi che, pur non approvando quello che è accaduto, hanno preferito ricondurre tutto sotto l’aspetto prettamente sportivo e agonistico. Mi auguro che questo brutto episodio possa rappresentare, invece, l’inizio di una amicizia tra le due società, nel segno del fair play e del rispetto reciproco. Un grazie particolare rivolgo anche ai ragazzi della mia squadra e ai tantissimi amici che, direttamente o attraverso sms e messaggi sul web, mi sono stati vicini e mi hanno fatto sentire il loro affetto e la loro stima in questo momento così particolare. 

“A nome della squadra e della Società è intervenuto anche il presidente della Forte Colleferro, Nando Carapellotti: “Siamo felici che tutto si sia concluso nel migliore dei modi. Ringrazio lo Sporting La Rustica per la disponibilità mostrata e mi auguro che quanto avvenuto rimanga di esempio per tutto il mondo del Futsal romano e laziale. Si può essere avversari fieri in campo, ma mai nemici e, soprattutto, ricordarsi sempre e tutti che in fondo, il calcio è, e deve continuare ad essere, solo il bel gioco che ci appassiona e che amiamo. Per quanto riguarda Paolo, credo che sia necessario rispettare i suoi tempi, in modo che metabolizzi tutto quanto è accaduto nel migliore dei modi. Quando si sentirà pronto, valuteremo insieme tempi e modi di reintegro. Per i prossimi giorni la squadra è affidata alle cure di Luis Alberto Nica e Alberto D’Ovidio che, sono sicuro svolgeranno al meglio il loro compito.”