Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Pareggio esaltante al Campus: Futbolclub e Atletico Fidene danno spettacolo in campo

Vantaggio degli ospiti firmato Nuovo, poi gli orange rimontano grazie a Maggio e Russo, ma alla fine incassano il pari di Di Caprio



10a Giornata - 23 nov 2014
2 - 2

MARCATORI Nuovo 12’pt (AF), Maggio 25’pt (F), Russo 14’st (F), Di caprio 17’st (AF)
FUTBOLCLUB Noli 6, Trani 6, Russo 7,5, Bruno 5,5, Fusco 6, Maggio 6,5, Venturi 6 (14’st Traverari 6), Chinappi 6 (1’st Sornoza 6), Peguiron 6, De Portu 6, Evora 6 PANCHINA Miozzi, Limiti, Corvisieri, Panegrossi, Frizzi ALLENATORE Ameli
ATLETICO FIDENE Beccaceci 6, Cadeddu 5 (10’st Di Caprio 6,5), La Volpe 6, Ricciardi 5,5 (26’st Egiri 6), Battaglia 5,5, Ranaldi 6, Pioppini 6,5, Masini 6, Onorati 5 (10’st Di Palma 18), Arezzini 5,5, Nuovo 6 PANCHINA Sacchetti, Dolce, Foschetti, Scopetti, Arena ALLENATORE Uras
ARBITRO Maurizi di Viterbo, 6
NOTE Ammoniti Ranaldi, Nuovo, Russo. Angoli 5-4. Rec. 1’pt – 3’st.

Futbolclub ed Atletico Fidene pareggiano 2-2 al termine di una partita esaltante, ricca di emozioni e corretta. Gli ospiti si sono portati in vantaggio, salvo poi subire la rimonta di carattere dei padroni di casa e più tardi dimostrare loro stessi personalità riequilibrando il risultato e chiudere in attacco il match, finito comunque con un pareggio giusto.

Il saluto delle due squadre a centrocampoIl primo affondo dei padroni di casa arriva al 4’, quando Chinappi disegna un pregevole filtrante per il taglio di Evora, il quale in diagonale non inquadra di poco lo specchio della porta. Al 12’, alla prima risposta, l’Atletico Fidene passa in vantaggio: La Volpe scucchiaia a centro area dove Nuovo arpiona la palla, si gira sul mancino e lascia partire un forte tiro di collo che si insacca sotto la traversa. Il Futbol tuttavia è in partita e reagisce subito con la forte punizione di Russo, sulla quale Beccaceci è in posizione, a seguire al 20’ viene annullato il gol del pareggio di De Portu per un fuorigioco attivo, decisione che lascia qualche dubbio. Lo slancio offensivo dell’undici di casa viene premiato al 25’: sul corner di Russo, stupenda battuta di prima intenzione di Maggio, che colpisce benissimo la sfera spedendola all’angolino, nulla da fare per Beccaceci. La partita è viva, entrambe le compagini giocano per vincere, così gli ospiti si ripropongono immediatamente con Pioppini, che con una bella punizione impegna Noli in tuffo, mentre sul ribaltamento di fronte Russo pennella un bel cross sul quale Venturi stacca bene di testa, alzando di poco sopra la traversa. Nulla più fino all’intervallo, a cui si giunge quindi sul parziale di 1-1, dopo 35’ equilibrati e divertenti.

La seconda frazione non è da meno della prima, e vede il buon inizio del Futbolclub, che si fa vedere con Russo, tra i migliori dei suoi, il quale parte in percussione a sinistra calciando poi potente ma centrale, mentre in seguito il colpo di testa di Fusco da due passi termina sul fondo. L’Atletico Fidene, squadra più fisica, soffre la dinamicità ed il fraseggio veloce dei padroni di casa, che al 10’ sfiorano il vantaggio col solito Russo, la cui conclusione di collo-esterno sinistro accarezza l’incrocio dei pali. L’Atletico si rivede al 12’, con Pioppini che ci prova da buona posizione al termine di un’azione corale ben impostata, ma il Futbolclub spegne subito l’iniziativa avversaria ribaltando il risultato subito prima del quarto d’ora: il merito è di Russo, che corona un’ottima prestazione trovando la rete del 2-1 con una precisa battuta di destro sul secondo palo. Il vantaggio dei ragazzi di Ameli dura solo 3’, poiché al 17’ il Fidene pareggia con la punizione del neo-entrato Di Caprio, che beffa Noli grazie alla fortunosa deviazione della barriera. Sulla scia dell’entusiasmo, l’undici di Uras è di nuovo insidioso con la conclusione di Pioppini e col colpo di testa su corner di Di Palma, il quale cerca gloria anche alla mezz’ora, innescato da Egiri, ma non centra il bersaglio. Nonostante il finale di gara tutto di marca ospite, il Futbol non cede, così la gara si conclude sul punteggio di 2-2.