Notizie

Pascucci nel recupero regala il pareggio al Pro Roma

Nella ripresa il Futbolclub si porta in vantaggio con il neo entrato Sornoza, ma gli ospiti nel recuperano gelano gli orange



10a Giornata
1 - 1

MARCATORI Sornoza 32’ st (F), Pascucci 42’ st (P) 

FUTBOLCLUB Selva 5, Nicoletta 6, Bettoni 5.5 (23’ st Soleri 6), Cesaroni 6, Custodio 6.5, Romei 6.5, De Falco 6 (29’ st Sornoza 7), Colizza 6.5, Sarmiento 6 (40’ st Leonardi sv), Spissu 6.5, Maltese 5 (13’ st Aglietti 6.5) PANCHINA Soverchie, Venutolo, Evora ALLENATORE Augusto 

PRO ROMA Morgante 7, Sardi 5.5, Angelo D’Adamo 5.5, Agostinelli 6, Granieri 6 (1’ st Pedullà 5.5), Tortorici 6, Andrea D’Adamo 5.5, Santarelli 6, Penna 5.5, Pascucci 7, Temperini 6 (34’ st Trecca sv) PANCHINA Cittadini, Rinaldi, Raffaelli, Zacchino, Fadda, Iuliano ALLENATORE Vittiglio 

ARBITRO Vacca di Roma 1, 5 

NOTE Ammoniti Sarmiento, Spissu, Pedullà, Pascucci, Trecca, Penna, Aglietti, Agostinelli Angoli 6-2 Rec. 2’ pt, 4’ st  
Uno scatto del matchTermina 1-1 il match tra Futbolclub e Pro Roma, pareggio sostanzialmente giusto per quello che si è visto in campo, anche se lascia maggiore amaro in bocca ai padroni di casa che credevano di aver portato a casa i tre punti, anche grazie ad un gioco migliore rispetto agli avversari. Invece nel recupero Pascucci ha tirato fuori il coniglio dal cilindro trovando un eurogol dalla distanza, con la complicità di Selva.  

Primo tempo. I padroni di casa spingono di più, ma le occasioni da gol latitano fino al 21’, quando gli orange si rendono pericolosi in contropiede con Spissu che pesca Colizza sulla sinistra, il numero otto entra in area e mette un pallone basso che attraversa tutto lo specchio senza trovare la deviazione di un compagno di squadra. Cinque minuti dopo ancora la formazione di Augusto va vicina al vantaggio con un tiro da fuori di Spissu di poco alto sulla traversa. Si vede finalmente il Pro Roma con Temperini che serve un pallone d’oro a Penna, che cerca la precisione anziché la potenza, ma manda di un soffio al lato sciupando una ghiottissima occasione. I ritmi finalmente si alzano, e sul ribaltamento di fronte sale in cattedra Morgante che nega la gioia del gol a De Falco con uno splendido intervento in tuffo. Alla mezz’ora il Futbolclub si divora una grandissima chance con Colizza che sfrutta uno svarione difensivo ma, solo davanti a Morgante, conclude centralmente favorendo l’intervento del portiere. Un giro d’orologio dopo è Pascucci a non trovare di poco la porta. Al 39’ il Pro Roma è sfortunato con Granieri sugli sviluppi di un calcio d’angolo che colpisce il palo, la sfera arriva a Sardi che cicca il pallone.  

Secondo tempo. Nella ripresa, al 9’, punizione di Pascucci che trova Penna libero, tiro al volo parato da Selva in uscita che poi non trattiene la sfera, ma Colizza è attento e mette in angolo. Risponde il Futbolclub al 21’ con una splendida azione personale di Colizza che si libera di due uomini ed entra in area, sbagliando però la conclusione da posizione favorevole, con Morgante che riesce ancora a dire no. Sul ribaltamento di fronte proteste ospiti per un tocco di mano di Romei su un cross di Penna, ma il direttore di gara lascia correre. Al 32’ arriva il vantaggio del Futbolclub: gran palla di Aglietti per il neo entrato Sornoza, che scatta sul filo del fuorigioco, in area salta il diretto marcatore e mette dentro con una bella conclusione. Al 42’, quando i padroni di casa sono ormai convinti di aver ottenuto i tre punti, ecco il pareggio del Pro Roma: Pascucci dalla distanza fa partire un tiro improvviso che coglie impreparato Selva, tutt’altro che perfetto in questa occasione. Dopo due ulteriori minuti di recupero il signor Vacca di Roma 1 decreta la fine del match.