Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Passo indietro per la Nuova Tor Tre Teste , con i Vigili Urbani arriva solo il pari

Buffa e i suoi non riescono a replicare il successo ottenuto settimana scorsa sul Certosa e stavolta non vanno oltre l'1-1



NUOVA TOR TRE TESTE – VIGILI URBANI 1-1
MARCATORI 10'st Guerrieri (NTTT), 21'st Ranaglia (VU)
NUOVA TOR TRE TESTE Alia, Ciotti (22'st Bidoli), Moroncelli, Colacicchi, Guerrieri, Berluti, Lijoi (12'st Blasi), Angeli (1'st La Penna), Lampis, Gallegati (1'st D'Egidio), Dioguardi (17'st De Luca) PANCHINA Facchini, Ceccon, Zlibut ALLENATORE Buffa
VIGILI URBANI Lima, Fradeani, Rocchi, Nicastro, Menon, Tulli (14'st Fagiani), Carri, Ranaglia, Mancini, Rotoloni, Liguori (25'pt Grieco 22'st Pelli) PANCHINA Caporossi, Azzinnari, Peroni, Di Nino ALLENATORE Andreoli
ARBITRO Mattei di Roma2
NOTE Ammoniti La Penna, Nicastro Rec. 1'pt – 2'st

E' una Nuova Tor Tre Teste che stavolta non convince. Dopo l'ottima vittoria centrata settimana scorsa contro il Certosa, i ragazzi di Buffa tornano al pareggio così come avevano fatto all'esordio in casa del San Donato Pontino. C'è quindi ancora da lavorare per il tecnico rossoblu, con la sua formazione che dimostra così di non aver trovato la giusta continuità di risultati. Di contro i Vigili Urbani possono sorridere per aver rimediato un punto da una trasferta in cui hanno badato soprattutto al sodo per recuperare alla svelta dopo la delusione dovuta al recente ko con il Futbolclub.

Noia. La prima frazione di gioco non brilla certo per intensità e colpi di scena. Le due squadre, pur giocando su ritmi lenti, non riescono infatti ad organizzare con efficacia delle vere e proprie azioni da gol. I padroni di casa spingono e cercano il fraseggio volto ad innescare soprattutto i due esterni Lijoi e Dioguardi, mentre i Vigili Urbani si preoccupano soprattutto di contenere grazie ad una nutrita linea difensiva, che conta ben cinque elementi, non sempre capace di rilanciare l'azione con efficacia. Ecco così che in tutto il primo tempo gli acuti si conteranno sulla punta delle dita. Ad aprire le danze sono gli ospiti con Ranaglia che, su un cross dalla destra, al ventesimo testa i riflessi di Alia. Una manciata di minuti più tardi sarà poi la volta di Lampis che di testa impegnerà Lima bravo a salvarsi in due tempi.

Botta e risposta. Nella seconda frazione di gioco la Nuova Tor Tre Teste si farà decisamente più intraprendente e, dopo esser stata graziata da Grieco al settimo, riuscirà a centrare il vantaggio anche se in maniera piuttosto fortunosa. Al decimo Guerrieri calcia lungo una punizione da centrocampo dritto nel cuore dell'area avversaria. Berluti stacca di testa ma non tocca ingannando così un Lima che si lascia incredibilmente scavalcare dalla sfera. Padroni di casa avanti perciò con il minimo sforzo e Vigili Urbani che abbandonano la difesa a cinque alla ricerca del pareggio. 1-1 che arriverà al ventunesimo quando Ranaglia pesca il jolly dal limite e, dopo aver raccolto una corta respinta della difesa avversaria, scarica un bolide che si insacca dritto sotto l'incrocio dei pali della porta difesa da Alia.

Il pareggio non soddisfa Buffa che manda un chiaro segnale ai suoi scheirando una difesa a tre e facendo entrare Bidoli. Una prova di coraggio che però non sortisce gli effetti sperati visto che, prima del triplice fischio, le speranze di vittoria della Nuova Tor Tre Teste si schiantano prima sulla traversa centrata dal tiro cross di La Penna e poi sulle mani di Lima che è bravo a riscattarsi dal precedente errore disinnescando d'istinto il successivo tap in di Bidoli da pochi passi.