Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Pellutri salva la Vjs Velletri dalla sconfitta

Il Tormarancio era passato in vantaggio grazie al pallonetto di Belardi sul portiere in uscita



23a Giornata
3 - 0

MARCATORI 30' pt Belardi (T), 45' st Pellutri (V) 

 VJS VELLETRI Borro, Quattrocchi, Candidi, Felci, Pellutri, Germini, Santarelli (30' st Pasqualini), Tafani (35' st Caffatini), Spagnoli, Del Prete, Casciotti (1' st Del Ferraro) PANCHINA Rovitelli, Carbonari, Donatelli, Rossi ALLENATORE Sambucci 

 TORMARANCIO Cutri, Di Biasio, Atturo, Bragaglia, Coccia E., Simonetti, Santoro (45' st Frattale), Coccia F. , Belardi, Perticarini, Aurelio.(1' st Federici) PANCHINA Cirulli, Beluscio ALLENATORE Perticarin 

 ARBITRO Catalano di Tivoli   

Una fase del matchPrimo tempo senza grosse occasioni, i rossoneri partono attaccando ma rischi veri alla porta avversaria non ne creano. Al 26esimo Spagnoli va via ad un avversario e si presenta davanti a Cutri, ma la conclusione non inquadra lo specchio. Il Tormarancio passa a sorpresa al 30esimo: contropiede e assist di Bragaglia per Belardi, il quale supera Borro in uscita con un pallonetto depositando in rete. Al 32esimo la reazione veliterna: Santarelli scodella una punizione che Cutri non trattiene, Germini da due passi colpisce la traversa. Analoga sorte per il calcio da fermo di Del Prete, terminato sulla traversa dopo una bordata di trenta metri. Ma i romani potrebbero raddoppiare al 42esimo, quando ancora Belardi mette in mezzo un tiro cross teso che supera Borro ma non trova Aurelio pronto al tap in vincente sul secondo palo. I primi quarantacinque minuti recitano uno 0-1.  Nella ripresa la Vjs è più convinta, e inizia a provare la via del gol nonostante la domenica nera: al 10' Del Ferraro di destro sfiora il palo, al 19esimo Santarelli viene steso da Cutri, l'arbitro dà il vantaggio e Spagnoli conclude a porta vuota con un pallonetto salvato di testa sulla linea. Al 21esimo ci prova Santarelli da fuori, ma il suo tiro sfiora il palo. Altra occasione al 26esimo: Del Prete crossa in mezzo, Spagnoli in girata di testa lambisce l'incrocio. Al 28esimo lampo del Tormarancio, tiro da fuori di Perticarini e respinta in due tempi di Borro che si rifugia in corner. Al 35esimo dopo un'azione insistita di Caffatini respinta da Cutri Spagnoli mette dentro ma la rete è annullata per fuorigioco. Al 37esimo traversa piena di Del Prete con un bel tiro al volo da fuori, la tribuna impreca per la mala sorte. Al 45esimo il gol liberatorio: calcio d'angolo, Pellutri stacca di testa e colpisce il palo interno, poi la palla finisce in rete. L'1-1 finale consegna un punto salvezza in extremis.