Notizie

Per una politica sanitaria amica dei bambini. Madri, sindaci e operatori per un percorso nascita consapevole e sostenibile

Venerdì 10 Aprile alle ore 9.00 presso Palazzo Chigi nella Sala Maestra ci sarà un convegno per promuovere una cultura di maggior assistenza al percorso nascita



La locandina dell'eventoPer una politica sanitaria  amica dei bambini. Madri, sindaci e operatori per un percorso nascita consapevole e sostenibile". Questo il titolo del convegno -organizzato da "La Goccia Magica", associazione di volontariato a sostegno dell'allattamento materno, in collaborazione con i Comuni di Ariccia, Albano Laziale, Castel Gandolfo, Genzano, Lanuvio e Nemi, con il patrocinio della Regione Lazio - che si terrà Venerdì 10 Aprile prossimo nella Sala Maestra di Palazzo Chigi (Piazza di Corte, 14) ad Ariccia. I lavori, moderati da Morena Mancinelli, direttore responsabile della testata on-line Meta Magazine (www.metamagazine.it), e introdotti da Michela Cericco, presidente de La Goccia Magica, inizieranno alle ore 9.00. Dopo i saluti del Sindaco di Ariccia, Emilio Cianfanelli, interverranno operatori sanitari, personale ostetrico e alcune madri per portare le loro testimonianze dirette. La conclusione della prima parte dei lavori sarà affidata agli interventi dei Sindaci dell'ASL RM/H. Alle 12.45 sarà la volta della tavola rotonda con i rappresentanti istituzionali della Regione Lazio e del territorio, saranno presenti: Alessio D'Amato, responsabile cabina di regia Sanità della Regione Lazio, Rodolfo Lena, Consigliere regionale presidente della commissione Politiche Sociali e Salute, Marta Bonafoni, Consigliere regionale componente della Commissione Politiche Sociali e Salute, Michele Baldi, Consigliere regionale, Fabrizio D'Alba, Direttore Generale dell'ASL RM/H, Tiziana Bussu, delegata del presidente del Collegio Provinciale delle Ostetriche di Roma, Fabio Fucci, Sindaco di Pomezia e presidente dell'Assemblea dei Sindaci dell'ASL RM/H. Una giornata di approfondimento per promuovere una cultura di maggior assistenza al percorso nascita, che va inteso come espressione di un processo normale e fisiologico, e non di medicalizzazione, nonchè di integrazione assistenziale tra ospedale e territorio. Partendo dalle strategie baby-friendly promosse dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e dall'Unicef, si cercherà di incentivare una visione delle nascite come percorsi amici dei bambini. Ciò tramite l'adozione di pratiche centrate sul rispetto dei processi fisiologici, in modo integrato e multisettoriale, e il potenziamento dei servizi territoriali dei consultori familiari quale strumento di filtro per le strutture ospedaliere