Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Perconti-Ostiamare: rissa in tribuna al Torneo Totti

Durante la kermesse in programma alla Longarina, un'espulsione scatena il parapiglia sugli spalti. All'arrivo delle forze dell'ordine il peggio è già passato



Image titleTerza giornata del nono Torneo Totti. Un trofeo, quello giocato sui campi del centro sportivo della Longarina, che ha visto oggi scrivere l'ennesimo triste capitolo della storia del calcio giovanile. Ostiamare e Vigor Perconti si affrontano a viso aperto in una partita decisamente tirata. Ben presto però l'attenzione è costretta a spostarsi su ciò che accade fuori dal campo. Gli spalti, dopo un'espulsione, si infiammano dando vita ad un duro contrasto tra i due frangenti dei tifosi. Ben presto, purtroppo, si andrà però ben oltre i semplici "complimenti" con gli spalti della Longarina che si faranno così triste teatro di una vera e propria rissa, con alcuni testimoni che riferiscono addirittura di un coinvolgimento di tesserati di altre società. La scintilla da cui tutto è iniziato sembrerebbe essere qualche parola di troppo rivolta al giocatore dell'Ostiamare espulso un attimo prima. Nel caos il match verrà sospeso per una ventina di minuti con le forze dell'ordine che, sopraggiunte dopo esser state chiamate, troveranno la situazione nuovamente su livelli accettabili. Inutile concentrarsi su colpe e colpevoli in una vicenda che, triste ma vero, vede il reiterarsi di comportamenti che stanno tristemente entrando a far parte del costume del nostro calcio giovanile. A rendere il tutto ancora più amaro c'è poi il mancato rispetto nei confronti della recente disgrazia avvenuta a Fiumicino verso cui, quel minuto di silenzio osservato prima del match, è stato trasformato in nulla di più di una farsa grottesca, a parte dai protagonisti in campo che hanno dimostrato grande senso di civiltà restando estranei ai fatti.