Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Perla di Iannoni allo scadere! Gioia Savio, Pro Roma ko

Il capolavoro nel recupero del centrocampista blues, regala alla squadra di Bartoli il successo contro i giallorossi. Di Scorzoni e Filonardi gli altri due gol



PRO ROMA – SAVIO 1-2
MARCATORI 5'st Scorzoni (S), 16'st Filonardi (P), Iannoni (S) 37'st
PRO ROMA Lisciani 6), Guida 6.5 (33'st Tavarone), Pasti 6.5, Marchetti 6 (20'st Boccadifuoco 6), Ciambellari 6.5, Antonetti 6 (27'st Marciano 6), Porro 6.5, Tomassini 6 (28'st Savarese sv), Di Renzo 6.5 (35'st Spada sv), Felici 6 (1'st Filonardi 7), Badagliacca 6 PANCHINA Mataloni ALLENATORE Giuliani
SAVIO Del Giudice 6.5, Santucci 6. Pesarin 6 (29'st Sabatini sv), Iannoni 7, Salvator 5.5, Moretti 6, Magliano 5.5 (8'st Samb 6), Muscariello 6 (8'st Lucarini 6), Vadalà 6 (14'st Nastasi 6.5), Scorzoni 7.5, Ferrante 6 PANCHINA Lombardi, Galassini, Proietti ALLENATORE Bartoli
NOTE Ammoniti Porro Angoli 1-2 Rec. 4'st

Il Savio si è imposto al Cinecittà contro il Pro RomaDopo il pareggio all'esordio, il Savio, grazie al capolavoro allo scadere di Iannoni, supera un bel Pro Roma e raggiunge quota 4 punti in classifica. Di Scorzoni e Filonari le altre due reti, anch'esse di pregevole frattura.

Partita subito piacevole. Il Savio prende in mano il possesso del pallone ma il Pro Roma riparte bene in contropiede, ed è proprio con una ripartenza che crea la prima occasione del match con Felici che manca il bersaglio dopo una discesa sulla destra. Ancora giallorossi pericolosi in ripartenza qualche minuto più tardi: lancio in profondità per Di Renzo che lascia rimbalzare il pallone, carica il sinistro, ma disturbato da un difensore blues, manda il pallone abbondantemente oltre la traversa. Il Savio tiene comunque in mano la partita ma la difesa avversaria si difende bene anche quando l'arbitro assegna tra molti dubbi una punizione a due in area al 28': Scorzoni tocca per Porro che va con il destro ma il muro giallorosso respinge a pochi passi dalla linea.

Nel secondo tempo, il Savio rientra in campo più convinto e al 5' trova il vantaggio: Scorzoni raccoglie la palla dai venti metri e da fermo si inventa un tiro clamoroso sul quale Lisciani non può nulla: palla sotto la traversa ed 1-0 per i blues. I ragazzi sembrano amministrare il risultato ma al 16' ecco l'altra perla della partita: Filonardi prende palla a sulla trequarti carica il destro e con una gran tiro incrociato pesca l'angolino basso: Del Giudice impietrito e 1-1. La partita si accende e le squadre si allungano: il Savio tiene comunque in mano il possesso del pallone ma il Pro Roma fa paura in contropiede e al 20' sfiora il clamoroso vantaggio. Porro se ne va in contropiede, entra in area e incrocia con il destro: tiro potente, portiere superato ma il pallone si stampa sulla traversa. Sulla palla vagante in area si avventa Filonardi ma il suo colpo di testa non è potente e facile preda di Del Giudice. La partita scorre verso il finale senza troppe emozioni, il finale sembra già scritto ma poi Iannoni del Savio sceglie di prendere a sé tutta la luce dei riflettori. Secondo minuto di recupero, corner battuto in area, palla respinta fuori e gran botta al volo con il destro per il centrocampista: potente, preciso, imparabile. Un capolavoro che chiude la partita, un capolavoro che vuol dire 2-1 Savio.