Notizie
Categorie: Giovanili - Nazionali - Allievi

Pino Selvaggio va al Racing Club: "Non potevo dire di no"

Le prime dichiarazioni in gialloverde dell'allenatore alla nostra testata: "Offerta irrinunciabile. Vado in una società ambiziosa: sarò sempre legato al Latina, ma non mi sento di dire che sia un passo indietro"



Pino Selvaggio ©calcionazionale.itDai Nazionali ai Dilettanti, ma è difficile parlare di passo indietro. Pino Selvaggio, ex allenatore del Latina, sarà il nuovo tecnico degli Allievi del Racing Club. Una scelta importante, un progetto ambizioso come dichiarato da lui stesso alla nostra testata: “Il Racing Club è un società ambiziosa, dopo aver parlato col presidente Pezone non potevo dire di no, una proposta irrinunciabile per una realtà che a livello di mentalità non sembra una società dilettantistica, è una realtà che sogna in grande”. Continua il tecnico: “Guiderò il gruppo ’99 e metterò a disposizione di questi ragazzi tutta la mia esperienza e poi vedremo il futuro cosa ci riserverà”. Poi l’allenatore chiude con un pensiero al Latina: “Il mio cuore sarà sempre nerazzurra, per loro la mia porta è sempre aperta ma era arrivato il momento di cambiare aria. Ringrazio i responsabili Gianluca Grande e Nello De Nicola, miei grandi estimatori e che hanno capito il mio volere. Ho salutato il Latina con serenità e anche il Latina lo ha fatto con me. Non poteva che essere così: sarò sempre legato ai quei colori”