Notizie
Categorie: Dilettanti - Giovanili

Pizzichini: “Per il La Storta spero nel sindaco Marino”

Il presidente del club capitolino chiama in causa il primo cittadino di Roma sulla questione del campo Sant'Eugenio



Poche, ma rumorose le dichiarazioni di Stefano Pizzichini, presidente del La Storta, in merito al contenzioso sul campo S. Eugenio tra il club gialloverde e la Italwagen, società proprietaria dell'impianto sportivo. Pizzichini, visibilmente amareggiato, ha dichiarato a Gazzetta Regionale di non aver molto da aggiungere a quanto riportato dal recente comunicato ufficiale della società capitolina. Queste le parole del patron del La Storta Calcio: “Sono molto triste perché non si trova un rimedio per questa situazione e per questa società che fa sport da 70 anni in borgata. Noi non siamo un'attività commerciale che si sposta da una parte all'altra: se così fosse, finirebbe il nostro scopo. Facciamo sport su un terreno frutto di una donazione e su questo terreno non deve avvenire nessun tipo di speculazione. Una soluzione immediata? A mio parere, può trovarla solo il sindaco Ignazio Marino. Trovo che sia un'assurdità ridurre questa vicenda a un rapporto tra privati”.