Notizie
Categorie: Altri sport

Play off C2 - Civitavecchia vince il primo round con Frascati

La formazione tirrenica si impone in casa per 72-54. Per i tuscolani sarà dura



Il Basket FrascatiIl Frascati si affida alla gara casalinga. Nel primo match dei play off la sfida sul parquet di Civitavecchia non ha portato buone notizie: i padroni di casa, che si sono piazzati al secondo posto del girone A della categoria, si sono imposti per 72-54. "E’ stata una gara non giocata bene da parte nostra, abbiamo dovuto sempre rincorrere – dice coach Cristiano Mocci – anche se il divario si è ampliato solo nella fase finale del match ed è sicuramente bugiardo rispetto ai valori delle due squadre". Per il tecnico frascatano non sarà difficile mettere da parte questa delusione e pensare a gara 2. "Difficile? Sarà facilissimo dimenticare la gara di ieri. Non vediamo l’ora di tornare in campo e dimostrare che siamo più forti di Civitavecchia – dice seccamente Mocci -. Sono convinto che quella di mercoledì non sarà l’ultima nostra gara in questa stagione e che dobbiamo a tutti i costi andarci a giocare la “bella” di domenica prossima a Civitavecchia. Ribadisco la mia totale fiducia nei confronti di questo gruppo". Dalla sua parte la squadra cara al presidente Fernando Monetti avrà i propri tifosi. "Invitiamo tutti al palazzetto di Vermicino, con palla a due prevista per le ore 20,30. Sarà l’occasione per applaudire questi ragazzi, mi auguro che ci sia una bella cornice perché vogliamo arrivare a gara 3" ribadisce Mocci. La sosta pasquale, evidentemente, ha un po’ arruginito dei meccanismi che erano parsi perfetti nella parte finale di stagione. "E’ stata una serata storta e nulla di più, ne sono convinto - conferma Mocci – Se torniamo ad esprimerci come abbiamo fatto nelle ultime gare della stagione regolare, possiamo giocarcela alla pari con tutti. Anzi, sono gli altri che si devono preoccupare". Il Frascati farà di tutto per allungare ancora una stagione che ha visto la prima squadra maschile concludere le sue fatiche ufficiali al terzo posto del girone C.