Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Poker dell'Atletico Alatri sulla Vis Gavignano

Nel big match del girone C la formazione ciociara mette al tappeto la capolista di mister Sinibaldi



ATLETICO ALATRI  VIS GAVIGNANO 4-2  


MARCATORI Campus 2 (A), Sinibaldi A.(G), R.Frioni (A), Cerbara (G), A.Frioni (A)

ATLETICO ALATRI Torre, R.Frioni, Fabrizi, Tarabonelli, Santoro, A.Frioni, Volpe, Fontana, Campus, Marcoccia, Valenti, Ribardo. ALLENATORE Fiorletta

VIS GAVIGNANO Raso, Ercoli, Marchesi J., Sinibaldi F., Sinibaldi A., Cerbara, Marchesi N., Sinibaldi, F., Palombi, Gonnella. ALLENATORE Sinibaldi P.

Angelo FrioniGrandissima prestazione dell’Atletico Alatri Futsal che si sbarazza in modo perentorio del Gavignano per 4-2 dopo una partita giocata a livelli altissimi dai ragazzi verderosa, piena di belle giocate e gol fantastici. Alatri dopo due sconfitte consecutive con questa vittoria si riporta così nel gruppo di testa a cinque punti dall’AM Frosinone che è solitario primo in classifica con 25 punti. L’Alatri con 20 punti all’attivo dopo dieci giornate sta dando continuità ad un campionato fino a questo momento vissuto da grandissima protagonista.

Nella partita giocata sabato al Palazzetto dello Sport di Alatri gremito per l’occasione, le due squadre si sono date battaglia in un primo tempo intensissimo dove l’Alatri dopo lo svantaggio subito ad opera di Cerbara dopo appena tre minuti di gioco, si rifaceva sotto prima con un fantastico schema su punizione concluso a rete da Campus con un tocco preciso di destro e poi provava a dare continuità al pareggio raggiunto con una serie di palle gol con Volpe e Tarabonelli ma con il portiere ospite Raso sempre attento. Dall’altra parte anche Torre sfoderava una grande prestazione opponendosi ai numerosi tentativi offensivi del quintetto di Gavignano ma non si poteva opporre però, quando a metà tempo Sinibaldi A. lo batteva con un tiro di destro deviato. L’Alatri non si disuniva e riusciva a trovare il pari subito dopo con R.Frioni bravo a sfruttare al meglio un assist di Campus. Il primo tempo terminava sul 2-2.

Il secondo si apriva poi sempre con l’Alatri rabbiosamente in attacco e con un gol favoloso di A.Frioni che raccoglieva un assist sempre di Campus e poi di destro al volo concludeva sotto il sette tra gli applausi del pubblico presente. Il gol magnifico galvanizzava Alatri che sulle ali dell’entusiasmo cercava di chiudere la partita ripetutamente. Il Gavignano dal canto suo non ci stava e sul finire della partita produceva il massimo sforzo per riuscire a pareggiare ma trovava ancora una volta un Torre in giornata di grazia. Sul finire dopo ripetuti contropiede arrivava anche il fallo da rigore e la successiva trasformazione di Campus per il 4-2 e il trionfo dei giocatori in campo e dei tifosi sugli spalti.