Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

Poker dell'Olimpus sul campo del Salinis

La formazione di Roma nord vince in trasferta nella prima giornata di campionato: il break decisivo a metà della ripresa



SALINIS - OLIMPUS 2-4

MARCATORI Iturriaga (O) 12' pt, aut. Ziero (S) 12' pt, Bonasia (S) 1' st, Ziero (S) 12' st, Rovira (O) 13' st e Sorvillo (O) 13' st

SALINIS Maffei, Di Cuonzo, Bevilacqua, Fernandez, Ziero, Falco, Castagnozzi, Pezzolla, Bonasia, Capalbo, D'Addato, Di Silvio

OLIMPUS OLGIATA 20.12: Dibiase, Iturriaga, Sorvillo, Catrambone, Rovira, Ceci, Schirò, Muzi, Salemi, Giustiniani, Villani, Sergi

NOTE Ammoniti Pezzolla, Sorvillo, Falco


Image titleLa formazione di Marco Abati conquista i primi tre punti e lo fa in trasferta contro il Salinis. In terra di Puglia finisce 4-2 per la formazione di Roma nord. Nella prima frazione di gioco l'Olimpus parte molto forte, costringendo la formazione lucana ad arretrare nella propria metà campo. A distanza di pochi minuti ci provano nell'ordine Rovira, Catrambone e Villani, non riuscendo però a centrare lo specchio della porta. La reazione della formazione di casa è in due tiri dalla distanza di Bonasia che non trova la porta. Poi l'Olimpus riprende a macinare gioco, andando nuovamente vicina al vantaggio prima con Iturriaga su punizione, poi con Catrambone. Al 12' azione tatticamente perfetta della formazione di Abati: Muzi serve in lungo linea Iturriaga che passa a Catrambone, il cui tiro viene parato a terra da Maffei. Pochi istanti dopo arriva l'uno-due dell'Olimpus. Prima Catrambone fa la sponda ad Iturriaga per il gol dello 0-1. Lo 0-2 arriva una manciata di secondi dopo: angolo di Iturriaga e deviazione sfortunata sotto porta di Ziero, in copertura su Catrambone. La formazione di Roma nord continua a premere e va di nuovo vicino al gol con Iturriaga servita da Rovira. Ci prova Falco dalla destra ma Dibiase c'è. Sul finale di tempo, occasione per Sergi e Catrambone ma il risultato resta invariato. Nella ripresa la reazione del Salinis si fa sentire già al primo minuto, con la rete di Bonasia che accorcia le distanze (1-2). L'Olimpus, poco dopo, prende un palo con Iturriaga. Poi, a salvare il risultato per la formazione blues è Dibiase, che nega la gioia del gol a Bonasia e Fernandez. Al 7' Iturriaga se ne va sulla destra e passa sul secondo palo a Muzi che calcia alto. Tre minuti dopo, è Catrambone a centrare il palo per l'Olimpus. Al 12' Ziero ristabilisce la parità (2-2). Inizia ora la forte reazione dell'Olimpus che in un minuto ristabilisce le distanze, andando in gol prima con Rovira (2-3) e poi con Sorvillo (2-4). In chiusura di partita, Dibiase salva ancora su una conclusione della distanza. Si chiude così la prima partita della formazione di Roma nord in Elite. Buon gioco, tre punti e tanta soddisfazione per una squadra molto rinnovata rispetto alla passata stagione.

Image title