Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Polidori: “Noi grande gruppo. Sarà corsa a due con Cpc”

L'attaccante del Ronciglione United si gode il primo posto in classifica ed elogia compagni di squadra e società



Gianluca Polidori e Manuel Vittorini (foto Facebook)La sconfitta di Tarquinia alla prima giornata si è rivelata un falso allarme, il più classico degli incidenti di percorso. Il Ronciglione United adesso non perde più colpi e dopo 9 turni di campionato è saldamente in testa alla classifica, a pari punti con la Compagnia Portuale. La squadra di Oliva non è certo una rivelazione e i numeri con cui i viterbesi sono riusciti a mettersi tutti alle spalle parlano di una macchina da gol inarrestabile, che sta trovando la quadratura del cerchio anche nel reparto difensivo: 8 vittorie, 26 gol fatti e porta chiusa a chiave nel big match di domenica contro il Montespaccato, altro miglior attacco del girone. Gianluca Polidori, attaccante classe '92 che con le sue 7 realizzazioni ha contribuito in prima persona al primo posto dello United, prova a spiegarci il segreto della sua squadra: “Nel 4-2-3-1 con cui scendiamo in campo, l'unico che davanti ha un ruolo ben definito è Pacenza. Noi altri facciamo tanto movimento e ci scambiamo spesso i ruoli. Reparto offensivo il nostro punto di forza? Sì, ma grazie al resto della squadra che corre per noi e fa un gran lavoro”. Su Oliva e sulla società Polidori aggiunge: “Il mister è uno di noi, non perde occasione per scherzare, ma quando c'è da lavorare si lavora e basta. Questo primato è da dividere con presidente, dirigenti tutti, fino al magazziniere: siamo un grande gruppo”. Una battuta anche sulla rivale più temibile: “La Cpc non perde colpi e sta dimostrando di essere una buonissima squadra. Con loro ce la giocheremo fino alla fine”.