Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Pomezia e Atletico Vescovio impattano in amichevole

Nel penultimo test estivo i ragazzi di Punzi e quelli di Galli chiudono sul 2-2 la sfida del Selva dei Pini



Emanuele Martinelli, autore dell'1-0 (Foto © Cannata)A sette giorni dall'inizio del campionato, il Pomezia e l'Atletico Vescovio si sono trovati di fronte per la penultima gara amichevole della loro preparazione estiva, prima dell'esordio stagionale.

Al Campus di Selva dei Pini è finita in parità, con l'undici di Francesco Punzi per due volte in avanti e raggiunto dai coriacei ragazzi di mister Giacomo Galli. Le indicazioni della gara possono soddisfare i due tecnici: i pontini hanno messo in mostra una buona manovra e grande personalità, mentre il Vescovio, squadra giovane e ancora tutta da scoprire, ha mostrato vivacità e tranquillità nonostante sia una neopromossa in Eccellenza. Il 2-2 finale è il giusto risultato per i 90' di gioco.

Avvio di gara non brillantissimo, anche per il caldo afoso. Nei primi trenta minuti l'occasione più ghiotta capita a Bianchini, che da posizione ravvicinata scarica addosso a Rossi, che si salva di piede. L'Atletico ci prova dalla distanza, ma senza inquadrare la porta. Nella fase finale del primo tempo arriva il botta e risposta che fissa l'1-1 di metà gara: prima è Martinelli a deviare di testa una punizione in area di Trinca, mentre pochi minuti più tardi è Frasca, su calcio di rigore, ad insaccare la parità.

Simone Frasca, in gol su rigore (Foto © Atl. Vescovio)Nella ripresa parte meglio l'Atletico Vescovio, che al 7' sfiora il raddoppio con una bordata di Amici, che si stampa sulla traversa, mentre poco dopo è il Pomezia a riportarsi in avanti: corner di Trinca e Amico, dimenticato dalla difesa ospite, incorna il 2-1. Ancora una volta i ragazzi di Galli reagiscono: Giordani salva alla grande sul diagonale di Sandulli, mentre nulla può sulla conclusione ravvicinata di Monacelli che ristabilisce nuovamente la parità. Nel finale ancora pericoloso il Vescovio con Lorenzini, ma Giordani salva di piede, mentre le ultime chances sono per i pontini: Ventura scarica da ottima posizione, ma la sua conclusione è troppo centrale e Capasso respinge di corpo, mentre due minuti più tardi è Trinca, direttamente su punizione, a sfiorare l'incrocio dei pali.

Il risultato non cambia più fino al triplice fischio finale. Domani mattina il Pomezia tornerà in campo in casa del Montespaccato, mentre l'Atletico Vescovio chiuderà le sue amichevoli con la sfida casalinga di mercoledì contro la Juniores dell'Accademia Calcio Roma. Quindi si inizierà a fare sul serio con la prima di campionato. Le due formazioni esordiranno entrambe in trasferta: il Pomezia sul difficile campo del Cassino, mentre il Vescovio farà visita al Fonte Nuova.