Notizie

Porto, secondo successo di fila. Il Latina va al tappeto

Dopo aver battuto la Juventus i biancoblu si impongono anche sulla formazione di mister Ciriello



LATINA-PORTO 1-3 

LATINA Salvini (66′ Nanioti); Franchini (58′ D’Amato), Calandrini, Menichelli, Ruggeri; De Angelis, Frattarelli (50′ Salaorno); Romni (53′ Cucciardi), De Bellis (C), Di Razza (61′ D’Alessandro); Paduano (42′ Papa) ALLENATORE Ciriello 

PORTO Igor Bastos; Caio Mota, Francisco Silva (36′ Pedro Salazar), Tiago Ribeiro, Afonso; Bernardo Folha (36′ João Pinto), Pedro Fernandes, Sergio Meireles; Diogo Carreira, Miguel Sousa (45′ Miguel Costa), Mauro Ribeiro (36′ Diogo Melo) PANCHINA Luís Costa ALLENATORE Simaõ Freitas.

ARBITRO Ladisa di Aprilia 

MARCATORI 20′ Diogo Carreira (P), 33′ Mauro Ribeiro (P), 57′ Tiago Ribeiro (P), 62′ De Bellis (L) 

NOTE Ammoniti Afonso, Franchin Rigore fallito al 62′ da Tiago Ribeiro (P) Angoli 1-1 Rec 1’pt, 2’st.


Il rigore fallito da RibeiroSeconda vittoria consecutiva per il Porto. Dopo il successo all’esordio sulla Juventus, i lusitani regolano anche un ottimo Latina. A rompere l’equilibrio iniziale è, al 20′, Diogo Carreira con una conclusione da distanza ravvicinata. Prima dell’intervallo Mauro Ribeiro conclude con un perfetto diagonale dal cuore dell’area un’azione manovrata nella quale mettono lo zampino anche Bernardo Folha e Diogo Carreira. La terza rete porta la firma di Tiago Ribeiro. Il numero 4 portoghese sbaglia il rigore conquistato da Afonso (atterramento di Franchini), ma batte Salvini dopo averne raccolto la corta respinta. Nel finale è il capitano nerazzurro, De Bellis, ad accorciare le distanze con un pallonetto di pregevole fattura che gli vale la seconda marcatura nel Memorial Varani.