Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Prato Rinaldo, battere il Maran Nursia per accedere alla Coppa Italia

Intervista a Tiago Leonaldi: "La squadra sta bene, anche se c'è qualche acciacco di troppo"



Tiago Leonaldi © Segneri)Ultima fatica del girone d'andata per il Prato Rinaldo che, domani alle 16:00, riceve la Maran Nursia. La squadra gialloblù ha possibilità intatte di accedere alla Coppa Italia, ma il tutto passa da un successo contro la forte formazione umbra. È una partita da dentro o fuori: vincere vorrebbe dire aggancio in classifica e accesso in Coppa, probabilmente proprio a discapito degli arancioblu. 

“La squadra sta bene, anche se c'è qualche acciacco di troppo e Angilletta sarà fuori per squalifica – racconta Tiago Leonaldi -. Tuttavia, ci siamo allenati bene, anche nelle difficoltà. Anche io qualche dolore ce l'ho, perché sto giocando tanto, con minutaggio elevato. Tuttavia, sappiamo che domani dobbiamo dare tutto. Sarà una gara difficile, contro un avversario tosto, contro il quale dobbiamo vincere per forza. Per ritrovarci in questa situazione abbiamo fatto grandi sacrifici, sappiamo quanto sia importante e non vincere domani annullerà o quasi, quanto di buono fatto fino ad adesso”. 

Leonaldi ci tiene particolarmente ad accedere alla prima fase di Coppa Italia, lui che la Coppa l'ha giocata una sola volta: “Sì e la vinsi pure, ai tempi del Canottierilazio. Mi piacerebbe rientrarci, sarebbe davvero bello. Affrontiamo una squadra, quella del Nursia, davvero buona, con giocatori e stranieri di livello. Comunque sia, ed è quello che ho detto ai miei compagni, domani dovremo scendere in campo senza pensare a chi avremo davanti: vogliamo vincere ed è l'unica cosa che conta”. 

Appuntamento alle ore 16:00 al PalaGems di via del Baiardo 28. Gara che si disputerà in contemporanea con gli altri campi della Serie B.