Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Prato Rinaldo, dopo la pausa c'è il Porto San Giorgio

Impegno casalingo per la formazione gialloblu. Capitan Pandalone: "In questo periodo abbiamo lavorate bene"



Michele Pandalone (Foto © Segneri)Dopo la pausa dovuta alla Coppa Italia, il Prato Rinaldo torna in campo per ospitare al PalaGems di via del Baiardo 28 il Porto San Giorgio. Si gioca sabato alle 15:00. 

Un match importante, fondamentale, nella corsa ai playoff. È questo ciò che attende il Prato Rinaldo nella giornata di domani. I gialloblù ospitano infatti il Porto San Giorgio, squadra appaiata al quarto posto con i capitolini e che verrà a Roma di certo non per rendere la vita facile a Pandalone e compagni. 

“In questo lasso di tempo abbiamo lavorato bene – racconta il capitano Michele Pandalone -, siamo rimasti sempre concentrati e non abbiamo mai perso il filo col discorso e col campionato. Sappiamo che tutte le gare sono difficili, a partire da quella di sabato col Porto San Giorgio. All'andata ci impensierirono e quindi dovremo prestare la massima attenzione. Comunque sia, siamo pronti, stiamo anche bene sul piano fisico e tutti sono tornati disponibili”. Una sfida importante, che Pandalone non esita a definire “fondamentale e importantissima. Scenderemo in campo, come al solito, per prenderci i tre punti. A maggior ragione perché giochiamo in casa e vogliamo vincere: c'è da stringere i denti fino all'ultimo”. Anche perché, finora, tranne in un paio di situazioni, il Prato Rinaldo ha sempre ben figurato negli scontri diretti: “Quasi mai abbiamo sbagliato, perché giochiamo con la giusta mentalità e la giusta testa che servono per vincere”.