Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Prato Rinaldo, Taloni: "Possiamo arrivare tra le prime tre"

Intervista all'ex Carlisport che torna sulla sfida contro l'Olimpus, ma con la testa già alla trasferta di Grosseto



Daniel Taloni (Foto © Segneri)Il Prato Rinaldo non è riuscito a ripetere la grande prestazione della gara di andata e contro la capolista Olimpus ha rimediato una sconfitta tra le mura amiche. Match che i padroni di casa hanno approcciato al meglio, prima di subire la reazione del team di Roma nord, che ha ipotecato il risultato già nel primo tempo. Nella ripresa è arrivata la grande reazione gialloblu, che non è bastata per recuperare le tre reti di scarto. Un ko che non cambia di una virgola il giudizio sullo splendido campionato della formazione di Manuel Baldelli, ancora in corsa per il terzo posto. Una posizione che, al netto dei sei punti di penalizzazione, occuperebbero proprio Daniel Taloni e compagni.


Daniel, al PalaGEMS non siete riusciti a ripetere la splendida gara dell'andata.

Sapevamo di affrontare una grossa squadra che non ha mai perso. Nel match di andata abbiamo sfruttato le occasioni, mentre sabato abbiamo fallito due grandi chances in avvio. Loro hanno giocatori molto forti che non perdonano se lasci loro un metro. Sono primi in classifica perché se lo meritano, ma abbiamo giocato alla pari. Bravi loro, ma noi potevamo fare meglio.


Un match nel quale siete sembrati un po’ meno brillanti. Iniziate a sentire un la stanchezza?

Un po’ si, anche perché la rosa non è molto ampia e a giocare sono sempre gli stessi. Rosa e stanchezza, però, non possono essere un’attenuante e dobbiamo guardare già alla prossima gara. Possiamo arrivare nelle prime tre posizioni, perché ne abbiamo le possibilità. 


Sabato c’è la delicata trasferta in casa del Grosseto. Che gara sarà?

Giocheremo su un campo difficile. Non sono lontani in classifica e sono un’ottima squadra. Cercheremo di andare in Toscana per vincere e per continuare a inseguire i nostri obiettivi.