Notizie
Categorie: Nazionali

Presentato il "Torneo delle Nazioni": si parte il 24 aprile

Italia - Inghilterra sarà la gara inaugurale della manifestazione. Parteciperanno anche Egitto, Brasile, Giappone, Usa e Azerbaigian



Image titleSarà la sfida tra Italia e Inghilterra ad aprire il 24 aprile il ‘Torneo delle Nazioni’. La manifestazione, riservata alle Nazionali Under 16, è stata presentata a Roma, a margine della Giunta CONI, alla presenza del presidente Giovanni Malagò, dell’ex presidente della FIGC Giancarlo Abete, del presidente del Comitato Regionale CONI Friuli Venezia Giulia, Giorgio Brandolin e del delegato provinciale del CONI Franco Tommasini, organizzatori dell’evento che, come ogni anno, si svolgerà a Gradisca d’Isonzo. Suddiviso in una parte dedicata agli Under 17 dei club professionistici, il ‘Nereo Rocco’, e un’altra riservata alle squadre nazionali Under 16, il Torneo di Gradisca si appresta a spengere le sue prime 30 candeline. “Quest’anno – ha sottolineato Brandolin – due date coincidono: quella della trentesima edizione e i 100 anni dall’inizio del primo conflitto mondiale. La nostra è terra di confine tra Italia, Slovenia e Austria, che in quei tragici anni è stata campo di battaglia dove in moltissimi hanno perso la vita. Il calcio giovanile attraverso questo torneo ha dato il suo contributo affinché si superassero le divisioni e i giovani tornassero a fraternizzare sui campi di gioco”.

Il ‘Torneo delle Nazioni’, in programma dal 24 aprile al 1° maggio, è stato suddiviso in tre gironi da quattro e si disputerà sui campi delle tre nazioni: “Abbiamo dovuto superare grandi difficoltà organizzative – ha affermato Franco Tommasini – anche perché la partecipazione delle squadre si pone oltre i confini europei”. Oltre agli Azzurrini, partecipano al ‘Torneo delle Nazioni’ rappresentative Under 16 provenienti da paesi come Egitto, Brasile, Giappone, Usa e Azerbaigian, mentre al ‘Nereo Rocco’ scenderanno in campo complessivamente 16 squadre di società prestigiose come Milan, Juventus, Napoli e altre provenienti da oltreoceano quali Couritiba e Ryukei Kashiwa.

Per il programma della manifestazione clicca qui