Notizie

Presentazione quarta giornata: Grandi partite nel girone D

Scopriamo i principali scontri nel weekend dei regionali: è duello tra Sporting Città di Fiumicino e Unipomezia



Viterbese, foto d'archivioGirone A Si distingue l’impegno della Petriana, chiamata a competere con la Polisportiva Oriolo. Una squadra forte di due vittorie e un pareggio conquistati in quest’inizio stagionale. La Viterbese Castrense contro il Leocon, il Grifone Monteverde con la Vis Aurelia e l’Aurelio con lo Sporting Tanas completano il quadro degli impegni delle prime. In fondo alla classifica spicca il match Montefiascone - Nuova Monterosi, gara tra le ultime due compagini del girone ancora a zero punti. 


Girone B Vediamo le solite tre alla caccia della quarta vittoria di fila. Ma attenzione, l’epilogo della quarta giornata non è così scontato. La Lupa Roma se la vedrà in trasferta contro il Fonte Nuova, il Sansa nella tana del Villalba, mentre l’Athletic Soccer Academy gareggerà in casa della Spes Montesacro. Ai piani bassi occhio al duello tra Settebagni e Fiano Romano: formazioni decise ad andare oltre quell’unico punto guadagnato sinora. 


Girone C Scopriremo se continuerà il percorso positivo del Giardinetti, impegnato stavolta con la Rome Soccer School. Anche il Centro Calcio Rossonero si prepara con concentrazione e determinazione ad affrontare la Libertas Centocelle, per centrare il quarto successo stagionale. Occhio però al San Cesareo, alla Pro Calcio Tor Sapienza e alla Pro Roma, lì dietro l’angolo. 


Girone D Big match, signori. In casa dello Sporting Città di Fiumicino capolista arriverà l’Unipomezia, seconda in classifica a sette punti. Starà a guardare con attenzione il Dabliu New Team, anch’esso a quota sette, impegnato con il Fregene. Attenzione alle inseguitrici a sei punti: il San Paolo Ostiense e l’Accademia Real Tuscolano proveranno infatti a far risultato, rispettivamente,  con Pescatori Ostia e Fonte Meravigliosa. 


 Girone E I piani alti si scontreranno con quelli bassi. E chissà se qualcuno riuscirà ad invertire il pronostico. Il Latina se la vedrà con il Pontinia, il Sermoneta con il Segni ed il Ceprano con il Frosinone 2000. Si, manca una delle seuadre a sette punti: è un discorso a parte quello del Racing Club, poichè impegnato nella grande sfida più imprevedibile con la Virtus Nettuno a sei punti.