Notizie

Primavera Tim Cup, il Latina cede a due minuti dalla lotteria dei rigori

Il Varese s'impone di misura grazie a una rete di Cornacchia negli ultimi scampoli del secondo tempo supplementare



MARCATORI Cornacchia 13'sts

VARESE Seveso; Galliani, Simonetto, Dellino (dal 25′st Maselli), Simonato; Lercara (dal 38′ st. Lombardo), Arrigoni, Piccoli (dal 14′st Comani); Cornacchia; Bonfante, Ruzzittu PANCHINA Petrisor, Mapelli, Montuori, Rasini, Cerrone, Cianci. ALLENATORE Antonelli

LATINA Sottoriva, Celli, Ferrari, Maciucca, Atiagli, Selvaggio (dal 43′st Zeccolella); Shahinas, Criscuolo, Barone; Torri (dal 1′pts. Bagnara), Pellerani (dal 11′st. Spurio) PANCHINA Novara, Verdicchio, Capanna, Wolski.  ALLENATORE Iuliano.  

NOTE Ammoniti Piccoli, Celli, Shahinas, Atiagli, Arrigoni, Spurio, Comani. Espulsi 33'st Criscuolo


A due minuti dai calci di rigore s'infrange il sogno nerazzurro di passare il turno nella Primavera Tim Cup. La squadra di Iuliano ha resistito fino agli ultimi scampoli del secondo tempo supplementare di una partita equilibrata e combattuta. A decidere la sfida è stato Cornacchia, attaccante già in pianta stabile in prima squadra, che con un'azione personale è riuscito a mettere in crisi la retroguardia pontina e a battere l'estremo difensore Sottoriva. Il Varese vince e passa al turno successivo, dove affronterà l'Inter. Per il Latina l'amarezza di essere già fuori dalla Primavera Tim Cup.