Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Pro Roma, due punti persi contro il Casal Barriera

Pareggio bugiardo all’Usai: un pari che sta stretto ai giallorossi ma che salva i padroni di casa dal totale ko



ACES CASAL BARRIERA-PRO ROMA 1-1
MARCATORI Petrosini 10’st  rig. (CB), 19’st Pagnani (PR)
ACES CASAL BARRIERA  Barlone 6,5, Tozzi 5, Lanna 5, Iori 5,5(21’st De Luca 5), Viola 6, Nuvoli 6, Malatesti 6(15’st Mestre 6), Desideri 5,5, Vigneri sv(22’pt Barbara 5), Aversano 6, Petrosini 6,5(36’st Aloisi 6) PANCHINA  Cellurale, Antei, Roscetti ALLENATORE Spagnoli
PRO ROMA  De Santis 6, Michetti 5,5(15’st Bertinelli 6,5), Arnone 6, Albanese 6 (31’st Tancredi 6,5), Menotti 6, Tellone 6(23’st Mattaroccia 6), Puddu 5,5(10’st Calandrelli 7), Pagnani 8, Potocco 6, Bortoloni 6,5(24’st Amilcarelli), Menicacci 7 PANCHINA   Montagna, De Propis, Di Rocco ALLENATORE Feroce
ARBITRO Bernardini di Ciampino
NOTE Ammoniti Desideri, Viola, Aversano, Menotti 

Uno scatto del match ©Gazzetta RegionaleAl “Nicolino Usai” termina in parità fra il Casal Barriera e il Pro Roma. Uno a uno per una gara a senso unico. Sono gli ospiti i veri protagonisti dei 90’ a via del Casale Rocchi. Novanta minuti a marca giallorossa che però non hanno l’esito che dovrebbero.
Primo tempo. Durante la prima frazione di gioco la superiorità tecnica dei ragazzi di mister Feroce è subito evidente anche se, dal punto di vista del gioco, manca qualcosa. Grande pressing e elevato possesso palla, ma in fase di finalizzazione potrebbero fare di più. Non sono molte, infatti, durante i primi 45’ di gare, le azioni da gol dei ragazzi del Pro Roma. Al 10’ su calcio di punizione battuto da Pagnani, Menicacci manda fuori. È sempre Pagnani da calcio da fermo a provarci in più di un’occasione ma senza risultato. Alla mezzora la prima palla utile per il Casal Barriera è un tiro dalla distanza di Desideri ma per De Santis non ci sono difficoltà. Al 33’ ancora i padroni di casa nell’area avversaria dove Barbara non aggancia il rasoterra di Petrosini. Al 38’ il testimone torna ai giallorossi con Menicacci che riceve un ottimo pallone da Pagnani, ma manda alto sopra la traversa. Ancora un paio di occasioni mancate su entrambi i fronti prima del riposo. Puddu per i giallorossi, con un gran tiro dalla distanza, spedisce di poco fuori dall’incrocio dei pali e sul recupero Desideri, per il Casal Barriera, non riesce ad impensierire De Santis.
Secondo tempo. Di ritorno dagli spogliatoi non cambia molto. Il Pro Roma continua ad essere superiore e nei secondi 45’ di gioco sembrano colmare anche le lacune in fase offensiva. L’ingresso di Calandrelli sembra la mossa giusta. Grande intesa del neo entrato con Menicacci e la manovra giallorossa ne guadagna in velocità e incisività. Ma al 9’ il vantaggio arriva per i padroni di casa. Verticalizzazione di  Petrosini a servire Nuvoli e Menotti fa fallo di mano. Cartellino giallo per lui e calcio di rigore. Dal dischetto Petrosini non sbaglia. 1 a 0. Il Pro Roma però non si da per vinto e continua il suo pressing alla ricerca del gol. Al 19’ Pagnani regala ai giallorossi il meritato pareggio con un tiro dal limite dell’area che si infila nell’incrocio dei pali. 1 a 1 e palla al centro. Ancora 25’ da giocare e quella del Pro Roma si conferma un’ottima formazione. Calandrelli, Amilcarelli, Menicacci sfiancano la difesa di casa ma senza risultato. I ragazzi di Feroce non riescono a portare a casa il risultato nonostante le occasioni non siano mancate. Il Casal Barriera si chiude a difendere un pareggio che, in una prestazione come quella odierna, è ottimo per i ragazzi di Spagnoli.