Notizie
Categorie: Promozione

Problemi di carattere amministrativo e di budget hanno costretto i dirigenti del Fiano Romano a rivedere le strategie

Il direttore sportivo Spacagno è già al lavoro per porre rimedio alla situazione



Davide ViolaAvevano confermato tutta la rosa. Avevano ottenuto il sì di un grande allenatore. E avevano tanti progetti per il futuro. Un futuro che adesso rischia di diventare un gran bel punto interrogativo. Problemi di carattere amministrativo e di budget hanno costretto i dirigenti del Fiano Romano a rivedere le strategie per la prossima stagione. Rivoluzionare, più che rivedere. Il cambio di rotta sarà drastico. Via tutti i big e largo ai ragazzi: Bocchini, Mosconi, Urbani e Viola lasceranno il club tiberino per cedere il posto alle giovani promesse provenienti dall'ampio serbatoio del settore giovanile. L'effetto domino, ovviamente, non poteva non riguardare anche la panchina. Appresa la nuova decisione della società, Gentili ha preso tempo per riflettere e alla fine ha scelto di saltare giù dal treno. Il ds Alfio Spacagno è già all'opera per rimpiazzare l'ex allenatore del Cre.Cas. e nei prossimi giorni verrà annunciato il nome del nuovo tecnico della società rossoblù, che da oggi si tinge di verde.