Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Pronto riscatto per il Prato Rinaldo: Fondi battuto

La formazione di Manuel Baldelli torna al successo dopo il ko subito con il Porto San Giorgio



Manuel Baldelli (Foto © Segneri)Riecco il Prato Rinaldo che conoscevamo, cinico e vincente. La squadra di Baldelli batte 4-2 la Virtus Fondi nella 15^ giornata di campionato e muove la classifica dopo il ko interno con il Porto San Giorgio. Tre punti importanti, che permettono ai gialloblu di accorciare la classifica, anche in virtù della vittoria dello stesso PSG con il Loreto. “Abbiamo disputato una buona partita – commenta mister Manuel Baldelli -, giocando bene, anche se potevamo fare qualcosa in più. Tuttavia, dopo pochi minuti la gara si è messa subito in discesa e abbiamo amministrato senza correre grossi pericoli. Siamo riusciti a trovare anche il 2-0, insomma tutto nella norma”. Nella ripresa, però, il Prato Rinaldo fallisce il 3-0 e subisce i gol della rimonta dei padroni di casa. “Siamo stati bravi nel tornare a fare gioco – prosegue il tecnico – e nel trovare il 3-2 su tiro libero e il gol del 4-2 a fine partita. La Virtus ha provato ad impensierirci col portiere di movimento, ma abbiamo sofferto solo in un paio di occasioni. Abbiamo gestito bene la gara, anche se non abbiamo impresso un grosso ritmo. Il Fondi ha giocato bene, è una buona squadra e l'ha messa sul piano della cattiveria agonistica, giocando la partita della vita”. Torna dunque al successo il Prato e Baldelli può dormire sonni tranquilli: “La sconfitta col PSG è stata immeritata, abbiamo creato qualcosa come 25-30 occasioni da gol. Col Fondi eravamo costretti a vincere per ricominciare a rincorrere le prime posizioni. Ci prepareremo al meglio per affrontare la prima in classifica, quell'Olimpus che non ha mai perso e che si sta dimostrando la squadra più forte del campionato. Dovremo mettere in campo sicuramente qualcosa in più rispetto al solito”.