Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Provenzani e Poggi fermano la Corneto Tarquinia: è pareggio con l'Atletico Vescovio

Una prodezza dell'attaccante e un miracolo dell'estremo difensore regalano nel finale un punto alla formazione di Argento



9a Giornata - 02 nov 2014
2 - 2

MARCATORI Orlandi 15' pt (AV), Pastorelli 23' pt rig (CO), Sabbatini 38' pt (CO), Provenzani 36' st (AV) 

ATLETICO VESCOVIO Poggi 8, Sica 5.5 (22' st Bruno 6), Pisa di Monterosa 5.5, Masi 5, Ianni 6.5, Casanova Municchia 6.5, Privitera 6.5, Bornigia 6 (9' st Servello 6), Orlandi 6.5, Belli 6 (22' st Provenzani 8), Amici 7 PANCHINA Scoranesi, Ciampini, Mazzetti, Di Marco, Garzoni ALLENATORE Argento 

CORNETO TARQUINIA Iacomini 6.5, Lemme 6, Martelli 6, Bordi 6, Galli 6, Chiaranda 5.5, Forieri 6.5 (27' st Rosati sv), Bordo 6, Campari 6, Pastorelli 7, Sabbatini 6.5 (42' st Maisto sv) PANCHINA Vittori, Raffaelli, Cruciani, Arcorace, Codoni, Fattorini ALLENATORE Ercolani 

ARBITRO Adriani di Viterbo, 6 

ASSISTENTI Fusco di Aprilia e Bianchini di Frosinone 

NOTE Espulso al 35' st Masi (AV) rosso diretto per fallo di gioco Ammoniti Chiaranda, Bornigia, Orlandi Angoli 9-1 Rec. 2' pt – 3' st.

Uno scatto del matchL'Atletico Vescovio impatta contro la Corneto Tarquinia e manca l'appuntamento con la terza vittoria consecutiva. Al Futbol Campus finisce 2-2, dopo una partita a due facce che la squadra di Argento sembra avere sotto controllo, ma che rischia di veder scivolare via dopo il blackout accusato nella fase centrale del primo tempo. Sono gli ospiti, infatti, a chiudere in vantaggio i primi 45' e ad amministrare il gioco per buona parte del secondo tempo. Una prodezza di Provenzani e una super parata di Poggi nel finale salvano il Vescovio e allungano a tre la striscia di partite utili consecutive.

Primo tempo. I padroni di casa scendono in campo caricati a molla e al quarto d'ora passano in vantaggio sugli sviluppi di un piazzato di Belli, sporcato in area da Privitera, che trova Orlandi puntuale all'appuntamento nel cuore dell'area piccola. La Corneto Tarquina non c'è. Al 20' ancora Vescovio pericoloso in avanti con Casanova Municchia in sortita offensiva, stoppato dall'intervento di Iacomini. Al primo affondo, però, gli ospiti raggiungono il pari. Combinazione Forieri – Pastorelli sulla destra, con la difesa biancorossa posizionata male, Pisa di Monterosa interviene in ritardo su Pastorelli e il signor Adriani non ha dubbi: calcio di rigore. Dal dischetto Pastorelli spiazza Poggi e fa 1-1. L'Atletico Vescovio accusa il colpo e il secondo fulmine a ciel sereno è letale: al 38' Pastorelli sguscia via sulla sinistra, mette in mezzo un pallone debole che attraversa tutta l'area di rigore per il facile tap – in di Sabbatini, tutto solo sul secondo palo. All'intervallo la Corneto si ritrova sorprendentemente in vantaggio, meritevole di aver sfruttato al massimo le uniche due occasioni concesse dalla retroguardia avversaria.

Secondo tempo. La ripresa comincia con il Vescovio all'arrembaggio. Al 7' un missile di Pisa di Monterosa fischia all'incrocio dei pali di Iacomini. Al 10' Casanova Municchia trova il corridoio per Amici, fermato prima dal numero 1 avversario, poi dal fischio del direttore di gara per fuorigioco. La Corneto continua a fare la sua partita, pronta a colpire di rimessa. Al minuto 15' Pastorelli ci prova dalla distanza, ma non trova lo specchio. La partita cambia volto in 3', dopo la mezz'ora. Al 35' Masi lascia in dieci i suoi, per un intervento killer a metà campo. 1' più tardi Pastorelli si divora il 3-1 a tu per tu con il portiere. Gol mancato, gol subito. Il Vescovio ci crede anche in inferiorità numerica e al 36' Provenzani dalla trequarti apre il compasso e disegna una parabola imprendibile per Iacomini: 2-2. Finale incandescente. Al 43' Vescovio vicinissimo al colpaccio, ma la traversa nega il gol a Casanova Municchia. Su ribaltamento di fronte la Corneto Tarquinia batte un corner, la palla arriva a Rosati che calcia a botta sicura, ma Poggi dice di no con un intervento da campione che congela il risultato fino al 90'.