Notizie
Categorie: Nazionali

Qualificazioni europee: la Nazionale U19 cala il tris contro l'Armenia

Succede tutto nella ripresa: Cerri apre le danze, Verde firma il raddoppio e Bonazzoli chiude definitivamente la partita



Daniele Verde foto@photosportiva.itInizia bene il cammino nella prima fase delle qualificazioni europee della Nazionale Under 19, che a Novi Sad batte 3-0 l’Armenia e si porta in testa alla classifica del girone in compagnia dei padroni di casa della Serbia, vittoriosa per 4-0 con San Marino. Dopo un primo tempo equilibrato e povero di occasioni, gli Azzurrini hanno trovato il gol del vantaggio al 21’ della ripresa grazie all’attaccante della Virtus Lanciano Alberto Cerri, che ha trafitto il portiere avversario con un bel diagonale su assist di Pellegrini. Al 35’ è arrivato il raddoppio ad opera del centrocampista della Roma Daniele Verde, entrato in campo nel secondo tempo al posto di Pugliese e in gol all’esordio. A due minuti dal termine Federico Bonazzoli ha poi fissato il risultato sul 3-0.“Nel primo tempo eravamo troppo contratti – spiega il tecnico azzurro Alessandro Pane – anche perché molti dei nostri ragazzi non sono abituati a giocare queste competizioni. Nella ripresa siamo andati meglio e chi è entrato in campo ha portato qualità. Sono soddisfatto per la prestazione, ma sono convinto che questa squadra possa esprimere qualcosa di più”. L’Italia tornerà in campo domenica al ‘Karadjordje Stadium’ di Novi Sad per affrontare San Marino (calcio d’inizio alle ore 14.30).