Notizie
Categorie: Nazionali

Qualificazioni Europee, Nazionale U17 domani in campo contro l'Armenia

Il ct Bruno Tedino: "Dovremo essere pazienti e colpire al momento giusto". Tra gli azzurrini anche i giallorossi Bordin e Scamacca



Allenamento di rifinitura questa mattina per la Nazionale Under 17, che domani al ‘Zimbru Stadium’ di Chisinau (calcio d’inizio alle ore 15, le 14 italiane) esordisce con l’Armenia nella prima fase delle qualificazioni europee. “Affrontiamo una squadra che si difende in maniera ordinata – avverte il tecnico Bruno Tedino – che riparte bene in contropiede e che schiera ottimi giocatori soprattutto sulle corsie esterne. Dovremo essere pazienti e colpire al momento giusto”. Per gli Azzurrini si tratta del primo importante impegno a livello internazionale: “I ragazzi mi sembrano pronti, ci siamo allenati con la massima serietà e siamo convinti di aver fatto un ottimo lavoro. In queste partite – raccomanda Tedino - la componente psicologica è molto importante ed è fondamentale che la squadra scenda in campo con la giusta tranquillità”.


L’elenco dei convocati

Portieri: Cucchietti (Torino), Donnarumma (Milan), 

Difensori: Iudica (Milan), Llamas Acuna (Milan), Malberti (Milan), Nicoletti (Crotone), Scalera (Bari), Vogliacco (Juventus)

Centrocampisti: Bordin (Roma), Castellano (Atalanta), Cattaneo (Chievo Verona), Gasperoni (Cesena), Locatelli (Milan), Matarese (Genoa), Melegoni (Atalanta)

Attaccanti: Cutrone (Milan), Mazzocchi (Atalanta), Scamacca (Roma).