Notizie

Quattro basi per l'elisoccorso, una per il Bambin Gesù

Il comune di Fiumicino e i tecnici dell’Ares 118 proprio stamattina hanno concluso i sopralluoghi e identificato i siti idonei per l'atterraggio e il decollo degli elicotteri



Image titlePiazzale Mediterraneo a Fiumicino, l’area all’interno del Bambin Gesù, il campo sportivo di Aranova e il campo sportivo di Fregene in via Recco. Sono queste le quattro piazzole per l’elisoccorso individuate dal Comune di Fiumicino in collaborazione con l'elisoccorso regionale e i tecnici dell’Ares 118 che, proprio stamattina, hanno concluso i sopralluoghi e identificato i siti idonei per l'atterraggio e il decollo degli elicotteri impiegando campi sportivi e aree similari utilizzabili anche di notte e 365 giorni l'anno. Alle verifiche effettuate in mattinata nelle diverse località erano presenti, tra gli altri, il Sindaco di Fiumicino, Esterino Montino e il direttore operativo di Elitaliana, il comandante Alessandro Giulivi. Il Comune di Fiumicino si candida così a essere tra i primi comuni della Regione Lazio ad essere attrezzato per l'intervento dell'elisoccorso. Tutto questo sulla base del regolamento europeo 965/12 recepito attraverso la legge 11/2014 della Regione Lazio. “Dopo aver ricevuto la lettera del Presidente Zingaretti – dichiara il Sindaco di Fiumicino, Esterino Montino – che chiedeva la collaborazione dei Sindaci non abbiamo perso tempo. Il nostro territorio di oltre 200 chilometri quadrati non ha una propria struttura ospedaliera di riferimento all’interno del nostro Comune se si fa eccezione per il Bambin Gesù di Palidoro che è una struttura d’eccellenza in Italia e non solo ma è a vocazione pediatrica. Ora sarà dotata di una piazzola per il decollo e l'atterraggio delle eliambulanze. Per questo era importante identificare alcuni luoghi che potessero funzionare per il servizio di emergenza sanitaria con elicottero. Sia di notte che di giorno saremo in grado di intervenire in tempi rapidissimi fornendo assistenza tempestiva sull’asse Aurelio (Palidoro, Passoscuro e Aranova) a Fregene e a Fiumicino. Faremo presto per permettere al nostro territorio di dare un’importante risposta all’emergenza sanitaria". Dopo questi sopralluoghi sarà istruito un percorso che porterà alla definizione dell'idoneità delle quattro aree individuate e alla certificazione da parte dell'Enac. La rete per l'elisoccorso di Fiumicino sarà operativa entro ottobre.