Notizie

Racing Club, Antonio Pezone presenta il Memorial Varani

Il presidente del club ardeatino: "Si apre una nuiova era"



Image titleI preparativi del 1° Memorial Cristina Varani, torneo internazionale dedicato alla categoria Giovanissimi 2002, hanno fornito ad Antonio Pezone l'occasione per presentare le tante novità del tradizionale appuntamento ardeatino. Il presidente del Racing Club, la società organizzatrice della rassegna di calcio giovanile, descrive così l'inizio di una stagione che sancisce uno spartiacque importante della sua gestione: “Inizia questa nuova era, dopo la fine del rapporto con Tovalieri. Negli ultimi anni Sandro è stato accanto a me, adesso l’evento sarà intitolato a Cristina Varani, la madre di un bambino della nostra scuola calcio. Era una persona molto legata al nostro club e vorrei riportare il suo sorriso sul volto di tutti i ragazzi che parteciperanno”.

Al via si schiereranno 20 compagini, divise in quattro gironi e in rappresentanza di cinque nazioni, grazie alla presenza dei turchi del Galatasaray, dei lusitani del Porto, degli olandesi del Psv Eindhoven e degli spagnoli del Barcellona, vincitori nel 2014 della competizione, allora denominata Memorial Laura Nardoni: “Gli azulgrana si sono auto-confermati già l'anno scorso – sottolinea il massimo dirigente gialloverde -, in occasione dell'ultima giornata di gare e della finale da loro vinta contro il Valencia. Il mister Silva Puig mi disse che sarebbe tornato anche il giorno dopo, a conferma di come tra le nostre società si sia instaurato un rapporto importante. Nel marzo scorso cinque dei nostri tecnici sono stati ospiti nella Masia e hanno consolidato ulteriormente questo legame”. Non mancheranno, inoltre, le più titolate realtà italiane e alcune tra le dilettanti migliori del panorama regionale: “Tutte le altre formazioni hanno aderito con grande entusiasmo, basti pensare che il Psv Eindhoven ha impiegato meno di 24 ore dalla ricezione del nostro invito per darci l'ok. E' la testimonianza che qualcosa di buono la stiamo facendo”, prosegue il padrone di casa, che in occasione del vernissage del 31 agosto presenterà al pubblico anche la prima squadra del Racing Club, chiamata a prender parte al prossimo campionato di Promozione e che proprio il 6 settembre, a partire dalle 15, disputerà a domicilio l’andata del turno eliminatorio di Coppa Italia, aggiungendo ulteriore fascino a una giornata che prevede le semifinali (in programma la mattina) e la finalissima (alle 20) del Memorial Varani.

Pezone ha concluso il suo intervento con un augurio che sa di benedizione: “Vediamo tanti ragazzi transitati per questa kermesse militare già ad alti livelli nelle professioniste. L'ultimo esempio è Diallo Ba, "fresco" di trasferimento alla Roma e che disputò qui il torneo con il Barcellona laureandosi miglior giocatore nel 2012, ma non vanno dimenticati i vari Romagnoli, Merola e tanti altri. Mi auguro che anche dal prossimo 31 agosto ci possa essere qualcuno che in futuro si dimostrerà valido per le prime squadre”.