Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Racing Club, fari puntati sugli Allievi Provinciali

Avvio di stagione tutto sommato positivo per la formazione di Alosa



Michele Alosa, tecnico degli AllieviNel settore giovanile agonistico del Racing Club c’è una squadra che viene “monitorata” con molta attenzione. Sono gli Allievi provinciali di mister Michele Alosa che hanno la gravosa responsabilità di riuscire a colmare l’unico “buco regionale” che manca all’ambiziosa società del presidente Antonio Pezone. «Abbiamo avuto un avvio di stagione tutto sommato positivo – commenta l’allenatore degli Allievi – ottenendo tre vittorie e due sconfitte di cui una immeritata con la Garbatella. La “macchia” di questo inizio di campionato è rappresentata dal brutto k.o. contro il Petriana per 5-2, ma i ragazzi si sono impegnati molto e il presidente stesso ha riconosciuto loro questa abnegazione e soprattutto l’aver tenuto sempre un comportamento corretto, nello stile del Racing Club». Nell’ultimo turno i ragazzi di Alosa hanno piegato con un netto 3-0 l’Infernetto grazie ai gol di Recupero, Di Carlo e Bonomo. «Una bella partita da parte dei miei giocatori – commenta Alosa – e anzi il punteggio finale poteva essere anche più rotondo. Forse nel finale, visto anche il risultato che stava maturando, abbiamo perso un po’ la nostra identità tattica perché tutti cercavano la soddisfazione personale, ma sono cose che ci stanno soprattutto nel calcio giovanile». La squadra è già concentrata sul prossimo impegno. «Giocheremo sul campo del Casal Bernocchi che dovrebbe essere grosso modo sul nostro livello – spiega Alosa -. Noi proveremo a vincere ancora, ma al momento è presto per sapere se questo gruppo può centrare la categoria regionale anche perché il girone è tosto e ci sono alcune squadre di Roma abbastanza attrezzate. Personalmente da quest’anno sono al Racing e il gruppo stesso ha visto l’inserimento di alcuni nuovi ragazzi, quindi ci vuole un po’ di tempo per trovare i giusti equilibri, ma se giochiamo con l’atteggiamento giusto sarà dura per tutti contro di noi».
Infine l’Asd Racing Club ha voluto esprimere, a inizio settimana, le più sentite condoglianze al direttore sportivo Marco Ridolfi per la perdita del papà.