Notizie
Categorie: Dilettanti - Giovanili

Racing Club, il presidente Pezone svela il parco allenatori

Il numero 1 gialloverde illustra i quadri tecnici della stagione 2015/2016



Image titleIl Racing club riparte di slancio. E lo fa con una pirotecnica conferenza stampa “condotta” dal vulcanico presidente Antonio Pezone che ha illustrato alla stampa i programmi per la prossima stagione. Innanzitutto la prima squadra che secondo il massimo dirigente «sarà sicuramente ripescata in Promozione e sarà affidata al confermato Massimo Salotti (ex tecnico del Torvajanica che ha portato il club fino alla seconda categoria regionale, ndr) e ad Antonio Alfarone, detto “Mazza”, che seguiva il gruppo Giovanissimi del Racing nella scorsa stagione e che io considero il “top allenatore” del nostro club. Per quanto concerne la Promozione, il dirigente responsabile al seguito sarà Lorenzo Licata». Una volta ribadita la volontà di essere molto competitivi con la prima squadra, Pezone rivela il nome del nuovo direttore tecnico del settore giovanile agonistico. «Il neo dt sarà Angelo Rinaldi, un uomo di calcio di grande esperienza che l’anno scorso era a Santa Maria delle Mole e che ha un importante passato nella Lazio. Rinaldi sarà sul campo otto ore al giorno e non dietro a una scrivania, sarà operativo e vicinissimo ai ragazzi». Il presidente del Racing ha poi illustrato tutto il quadro dello staff tecnico del settore giovanile che ha subito una bella rivoluzione. «Oltre al preparatore atletico Daniele Peluso e al preparatore dei portieri Emiliano Peluso, uno dei pochi confermati sarà il tecnico della Juniores regionale Massimo Cipriani, poi va ricordato che ci sarà una Berretti nazionale della Virtus Lanciano che giocherà da noi e che sarà allenata da Marco Chirico che ha fatto benissimo coi nostri Giovanissimi B nell’annata appena messa alle spalle. A scendere, ovviamente col nome Racing club, ci saranno gli Allievi regionali di Antonio Ferrullo, i fascia B di Luca Toselli (ex Albalonga, ndr), i Giovanissimi d’Elite di Emanuele Sabatino che è stato un compagno di viaggio di Chirico e che idealmente continuerà su questo gruppo il lavoro fatto proprio da Marco che comunque continuerà ad essere vicino a questi ragazzi che sente suoi. Avremo poi i Giovanissimi regionali B di mister Luis Pagliuca (ex Latina, ndr) e le due squadre 2003 affidate una al nostro “pioniere” Corrado Del Grosso e l’altra a Massimo Barzanti. Infine abbiamo cambiato il nome del nostro campo di gioco che sarà “Pineta dei Liberti” e a fine agosto (inizio il 31 e fine il 6 settembre, ndr) avremo il “Memorial Cristina Varani – primo torneo Città di Ardea” che abbiamo voluto dedicare al ricordo di una mamma di un nostro tesserato recentemente scomparsa e che per la prima volta ha ricevuto un contributo dall’Amministrazione comunale che ci inorgoglisce e ci dice che siamo sulla strada giusta». Molti i cambi dello staff tecnico, mentre rimarranno saldamente al loro posto il direttore generale Andrea Viola, il direttore sportivo Marco Ridolfi e il responsabile della Scuola calcio Salvatore Millaci. «Nello staff va ricordato il mio consulente di mercato personale Giacomo Evangelisti grazie anche all’aiuto del quale abbiamo rinforzato tutte le rose del nostro settore giovanile» conclude Pezone.