Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Rappresentativa Lnd, al via la preparazione alla Viareggio Cup

Con il primo raduno in programma dall’8 al 10 dicembre al Centro Federale dell'Acqua Acetosa parte l’avventura dei giovani della D



Image titleLa decima stagione di vita della Rappresentativa Serie D si apre nel segno del cambiamento, è ufficiale infatti il passaggio di testimone tra il mister Roberto Polverelli e l'allenatore Augusto Gentilini. Un avvicendamento vissuto tutto all'interno della Lega Nazionale Dilettanti perché Gentilini, dopo la scorsa stagione vissuta sulla tolda del vascello della Rappresentativa Nazionale Under 16 Dilettanti, è passato alla conduzione tecnica della Rappresentativa Serie D. Il mister di Rocca di Papa avrò poco tempo a disposizione per assemblare la squadra che parteciperà per il decimo anno consecutivo alla prossima Viareggio Cup in programma dal 2 al 16 febbraio, il cui sorteggio dei gironi avverrà il prossimo 3 gennaio. E’ consuetudine che i raduni partano da ottobre, questa volta per le note vicende elettorali della FIGC-LND la Rappresentativa dovrà prendere forma in meno di due mesi, una sfida nella sfida per lo staff tecnico e i ragazzi della D. Il primo raduno stagionale che si terrà a Roma dall’ 8 al 10 dicembre presso il Centro di Preparazione Olimpica - Acqua Acetosa sancirà quindi ufficialmente la partenza del nuovo corso della Rappresentativa Serie D. In soli tre giorni lo staff tecnico visionerà 25 giocatori classe '95, '96 e '97 seguendo i nuovi regolamenti che da tre stagioni hanno abbassato di due anni l'età dei calciatori convocabili per il Torneo di Viareggio (con l'eccezione dei fuoriquota, quest'anno i classe ‘95). Lo stage coinvolgerà i giocatori delle società della D del centro sud e delle isole. Preziosi per Augusto Gentilini i risultati del progetto sperimentale DEMETRA, lo “Scouting Incrociato” dei tecnici partito fin dalla prima giornata della Serie D. L'attività di valutazione, formalizzata attraverso un'apposita scheda, è stata affidata agli esperti e competenti occhi degli allenatori che si sono espressi su un calciatore della squadra avversaria in occasione di ogni match. Ogni settimana infatti, la Segreteria delle Rappresentative Nazionali LND, ha inviato e continuerà a farlo a tutte le Società una scheda tecnica di valutazione che ogni allenatore compila per individuare le capacità tecniche, fisiche e tattiche del giovane giocatore avversario che maggiormente lo ha impressionato in positivo. Inizia quindi il sogno di tutti quei ragazzi che vogliono ricalcare il percorso dei calciatori della scorsa Rappresentativa che in pochi mesi sono passati dalla D ai campionati di punta come Enrico Bearzotti dal Pordenone al Verona, Simone Petricciuolo dal Savoia all’Avellino e Francesco Belli dalla Pistoiese all’Entella Chiavari. Solo per citare i ragazzi dell’ultima nidiata della Rappresentativa Serie D approdati in Serie A e B.


I convocati

Portieri: Fulpo (95-Sambenedettese), Liccardo (95-Neapolis), Cosimi (96-Rieti), Cilli (95-Fidelis Andria)

Difensori: Esposito (96-Grottaglie), Esposito (96-Bisceglie), Ferrante (95-Tiger), Gigante (96-Gallipoli), Guido Cozzolino (95-Sarnese), Desantis (96-San Cesareo), Marini (95-Jesina), D’Alessio (95-Maceratese)

Centrocampisti: Ferraro (97-Sorrento), Tascone (97-Nerostellati Frattese), Maola (97-Aprilia), Stivaletta (95-San Nicolò Teramo), Carpineta (95-Alma Juve Fano)

Attaccanti: Capozzoli (95-Agropoli), Sparacello (95-Tiger), Suella (95-Selargius), Facecchia (96-Grottaglie), Cianci (96-Campobasso), Fulvio (97-Termoli), Molenda (97-Manfredonia), Somma (97-Pomigliano)


Lo staff tecnico

Capo Delegazione: Luigi Barbiero

Team Manager: Maria Teresa Montaguti

Segretario: Alberto Branchesi

Allenatore: Augusto Gentilini

Allenatore in seconda: Alessandro Ciampoli

Preparatore portieri: Davide Bertaccini

Medico: Massimiliano Greggi

Fisioterapista: Andrea Bandini

Magazziniere: Sandro Della Pelle