Notizie
Categorie: Dilettanti

Real Cava Frattocchie, Grossi: "I nostri principi? Rispetto ed educazione"

Parla in numero uno della capolista del Girone H: "Vogliamo riportare nel club i gruppi del settore giovanile ma occorre andare per gradi"



Image titleLa matricola Real Cava Frattocchie 78 sta volando anche nel campionato di Seconda categoria. Dopo la promozione dalla Terza, la squadra del presidente Roberto Grossi guida la classifica anche in questa stagione e al momento, nel girone H, ha quattro punti di vantaggio sull’Arcefo dopo il successo per 1-0 di domenica scorsa sul campo dello Sporting Velletri ottenuto grazie al gol di Squillace. Nel prossimo turno i ragazzi di mister Luca Santamaita ospiteranno l’Atletico Garbatella (calcio di inizio domenica alle 11 al “Ferraris” di Santa Maria delle Mole). «I ragazzi hanno avuto sicuramente un buon impatto con la categoria – spiega il presidente Grossi -, ma il nostro club è nato nell’estate del 2013 con due principi fondanti da rispettare assolutamente: il rispetto e l’educazione verso i propri compagni, tecnici e dirigenti e verso gli avversari. Non tolleriamo in alcun modo atteggiamenti scorretti. E poi l’altro obiettivo alla base della nostra attività è il divertimento e la voglia di fare gruppo, cose che finora non sono mai mancate, basti vedere che tipo di assiduità di presenza ci sia durante gli allenamenti». Grossi è stato ex presidente di un Cava dei Selci che sfiorò l’Eccellenza poche stagioni fa, ma non vuole fare progetti troppo a lunga scadenza. «Dobbiamo andare per gradi, inutile guardare troppo in là. Tra le idee – sottolinea il massimo dirigente – c’è quella di riportare nel nostro club (che al momento conta su unica squadra, ndr) i gruppi del settore giovanile». Intanto il Real Cava Frattocchie si è strutturato in questa maniera: oltre al presidente Grossi, ci sono le importanti figure societarie di Pasquale Carnevale (che svolge il ruolo di direttore sportivo) e Nicola Montesano (team manager). Queste tre persone assieme ai dirigenti e consiglieri Romano De Rubeis e Luigi Di Fabio sono stati i promotori del progetto del Real Cava Frattocchie. A livello tecnico, assieme a mister Luca Santamaita («un tecnico che rispecchia in pieno i valori di aggregazione e di rispetto che vogliamo portare avanti» sottolinea il presidente Grossi), lavorano i preparatori dei portieri Giovanni Falchi e Mirko Nulli e il preparatore atletico Luca Conciatori. Il risultato, al momento, è il primo posto in classifica in Seconda categoria subito dopo la promozione dell’anno precedente: se il buongiorno si vede dal mattino…