Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Real Colosseum, altro successo: la Coppa Disciplina

Il ds Raffaele Giannetti: "Era il nostro obiettivo: raggiungere la Promozione e questo traguardo"



Il ds Raffaele GiannettiIl Real Colosseum è già proiettato alla prossima stagione di Promozione, che coinciderà con il secondo anno di vita della neonata società del presidente Sergio Maoloni. Ma, intanto, ha ufficialmente aggiunto un’altra vittoria al salto di categoria ottenuto sul campo lo scorso 10 maggio. Si tratta del primato nella speciale classifica della Coppa Disciplina dell’intera Prima categoria in cui il Real Colosseum è sul gradino più alto del podio con appena 11,10 punti di “penalità” anticipando la Polisportiva Ausonia (girone I) con 12,75 punti e il Velinia (girone B) con 16,35. «Questo per tutti noi è motivo di grande orgoglio – dice il direttore sportivo Raffaele Giannetti – anche perché il presidente, quando ci accordammo, mi chiese proprio un doppio successo nelle due classifiche. D’altronde quelli della disciplina, della correttezza, del rispetto degli arbitri e dell’avversario sono punti fondamentali del progetto del Real Colosseum». Chiusa con soddisfazione la stagione 2014-15, la squadra capitolina è già al lavoro per il futuro prossimo. «Dal fischio di chiusura del campionato di Prima categoria, abbiamo subito pensato all’organico da allestire per la Promozione – dice Giannetti – Il presidente è un ambizioso e mi ha chiesto di formare un gruppo che non faccia la comparsa nel nuovo campionato. Questa società è seria e vuole crescere ancora». L’esperienza del direttore sportivo contribuirà a portare in alto il Real Colosseum. «Va detto che l’organico da cui ripartiamo dà sicuramente grandi garanzie – rimarca Giannetti – anche se, per motivi regolamentari, qualche modifica andrà inevitabilmente fatta e non tutti potranno rimanere. Abbiamo le idee chiare sia sui giovani che stiamo valutando in queste settimane, sia sui “grandi” da affiancare loro». E a breve arriveranno i primi importanti annunci ufficiali. «C’è il nodo legato alla struttura che stiamo per risolvere, siamo ai dettagli e quando sarà il momento renderemo nota la nostra nuova casa – spiega Giannetti – Poi avremo una Juniores provinciale che giocherà con il nome del Real Colosseum e che tenterà di guadagnare subito la categoria regionale perché il presidente Maoloni, tra i tasselli fondamentali del suo progetto, ha inserito anche quello della formazine di un settore giovanile di spessore».