Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Real Colosseum travolgente, 6-0 alla Pescatori Ostia

La formazione di Bellei si mette alle spalle la sconfitta con l'Unipomezia ipotecando il passaggio ai quarti



REAL COLOSSEUM - PESCATORI OSTIA 6 - 0 

MARCATORI 3’pt e 5’st Pangrazi, 19’pt e 25’st Parini, 32’st Mariti, 45’st Bufalini 

REAL COLOSSEUM Ferronetti 6, Papili 6.5, Materazzi 6 (26’st Rotondi 6), De Luca 6, Pennazzi 6, Scotto Di Clemente 6.5, Parini 8 (40’st Teruzzi sv), Rubino 6.5, Pangrazi 7.5 (30’st Babbucci sv), Bufalini 7, Mariti 7 PANCHINA Graziano, Bentivoglio, Ascione, Vaterino ALLENATORE Bellei 

PESCATORI OSTIA Rocchi 5.5, Folco 5, Minotti 5 (28’st Migliore 5.5), Benvenuti 5.5 (9’st Alesi 5.5), Lo Presti 5.5, Stampone 5, Natalizi 5, Bizzarri 5.5, Racchella 5 (16’st Reggiani 5.5), Oliva 6, Masciangelo 5.5 PANCHINA Nieddu, Franci, Vacchelli, Pompei ALLENATORE Venturini  

ARBITRO Glapiak di Civitavecchia, 5.5 

ASSISTENTI D’Ilario di Roma 1, La Gorga di Aprilia 

NOTE Espulso al 37’st Masciangelo (P) per rosso diretto, al 38’st Stampone (P) per proteste Allontanato al 13’st il tecnico Venturini (P) per proteste Ammoniti Rubino, Bizzarri, Stampone, Masciangelo, Lo Presti, Pennazzi Angoli 4-1 Rec. 3’pt - 3’st

Pangrazi, autore di una doppietta

Una gara senza storia al Certosa, dove il Real Colosseum si sbarazza della Pescatori Ostia con un netto 6-0, mettendo più di un piede ai quarti di finale. Una vittoria importare per il morale dei ragazzi di Bellei, dopo la sconfitta con l’Unipomezia dell’ultima giornata di campionato.   


Primo tempo Pronti via e sono gli ospiti ad avere una grande occasione: la difesa di casa si muove male, permettendo a Masciangelo di involarsi in solitaria verso il portiere, il numero 11 prova a saltare Ferronetti che però è bravissimo a fermarlo. La reazione è però immediata e al 3’ arriva il gol del Real Colosseum: punizione messa in messo dalla sinistra ed incornata vincente di Pangrazi che fa 1-0. Al 19’ arriva il raddoppio al termine di una splendida azione corale: Rubino appoggia per Mariti e si sovrappone, il numero 11 restituisce la sfera all’ex Serpentara che scarica a rimorchio per Parini, per il quale è un gioco da ragazzi gonfiare la rete con il piatto destro. Nel finale la Pescatori Ostia riesce ad andare in rete, sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma l’arbitro annulla per un presunto fallo in area di rigore. Con questo brivido si chiude il primo tempo sul 2-0.  


Secondo tempo La ripresa si apre con un contropiede fulminante dei padroni di casa che vale il 3-0: azione sensazionale di Parini che salta tutti e appoggia la sfera a Pangrazi, che con un preciso pallonetto beffa Rocchi in uscita. Gli ospiti non riescono a rendersi pericolosi e al 25’ è nuovamente il Real Colosseum ad andare in rete: penetrazione di De Luca sulla sinistra e cross perfetto per Parini, che con un tocco da posizione ravvicinata mette dentro. Poco dopo la mezz’ora i ragazzi di Bellei trovano il pokerissimo. Punizione battuta rapidamente da Bufalini per Parini, cross perfetto sul secondo palo dove per Mariti è semplicissimo metter dentro. Gli ospiti si innervosiscono e poco dopo rimangono in inferiorità per l’espulsione di Masciangelo, che colpisce un avversario a palla lontana. Poco dopo il rosso arriva anche per Stampone, che esagera nelle proteste nei confronti dell’arbitro. A pochi secondi dal novantesimo si chiude il set: percussione di Rubino, assist per Bufalini che con un bel diagonale gonfia la rete per il definitivo 6-0.