Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Real Monterosi ko nell'amichevole con il Città di Cerveteri

Adesso per l'undici di Savino altri due test impegnativi: prima la Viterbese, poi la sfida con la Lazio Primavera



Morici (Real Monterosi) in gol con il Città di CerveteriSecondo appuntamento per il Real Monterosi che ospita al Martoni il Citta’ di Cerveteri di mister Antolovic. Partita che parte subito in modo scoppiettante per merito, appunto, del Citta’ di Cerveteri il quale, dopo neanche 3 minuti, si porta in vantaggio con Mele (‘95). il Real però non ci sta e dopo aver riordinato le idee, si porta in avanti con due pericolose incursioni con Borgognoni che non sortiscono l’effetto sperato. Mentre il Real prova a fare la partita facendo vedere già qualche buona trama, sono gli ospiti a portarsi sul 2 a 0 con una sfortunatissima deviazione di Panariello su tiro di un avversario, che spiazza l’incolpevole Malatesta. Il Real  a questo punto si scuote e dopo un bel tiro da fuori di Soldano (‘94), terminato di poco alto, accorcia le distanze al 31’ con uno splendido tiro da fuori dell’ottimo Morici, su assist perfetto di Polani. Da qui in poi il Real si fa sempre più intraprendente alla ricerca del pareggio. Al 33’ Marconi (‘96) spara di poco alto, dieci minuti dopo il giovanissimo Borriello (‘98) con una finta disorienta due difensori, ma la sua conclusione a rete viene deviata fuori. Sugli sviluppi del calcio d’angolo “l’aquila” Polani si libra in volo e va ad impattare di testa per quello che, se non fosse andato di poco fuori, sarebbe stato di certo un eurogol. Finisce il primo tempo sul 2 a 1 per gli ospiti. Nella ripresa da segnalare soltanto la sostituzione di tutti gli 11 del Real del primo tempo con l’inserimento di tantissimi giovani, tra i quali Rosciani (’94) Ferretti (‘96) De Cagna (‘97) Capecci  (‘97) Molinari (’96) Borromei (’95), l’esordio in eccellenza del buon Gabriele Canzi che ha ricambiato con una buona prestazione la fiducia di mister Savino e la sontuosa prestazione di un centrale difensivo come testa, uno che dà del tu al pallone alla sua età come pochi. Nel mezzo il 3 a 1 del Città di Cerveteri con il giovane Arseni (’95) a chiudere una gara che ha visto l’ottima prestazione delle due squadre con alcuni meccanismi, soprattutto da centrocampo in avanti, che iniziano già a funzionare bene. Ora il test contro la Viterbese a Grotte di Castro, giovedì invece l’amichevole a Formello (ore 18) contro la Lazio Primavera. Mister Savino avrà a disposizione anche Artistico e Moronti, tenuti precauzionalmente a riposo.