Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Real Podgora, al Palabianchini è scontro playoff

Domani i pontini sono ospiti dello Sporting Giovani Risorse per una partita che risulterà fondamentale per l’ultimo obiettivo stagionale



I tecnici Paccassoni e PaluzziLa vittoria di Terracina, insieme al 6-1 rifilato dallo Sporting al Gaeta tiene ancora vivo il sogno playoff per entrambe le matricole pontine. Il Real Podgora è dietro di tre punti alla squadra di Paluzzi che, al momento, occupa l’ultima posizione disponibile per accedere alla fase playoff. Una posizione che fa gola a tutti per tanti motivi, non ultimo quello di giocarsi l’accesso alla serie C1.  In casa borghigiana però c’è grande serenità per l’appuntamento di domani (ore 15 Palabianchini) consapevoli comunque di aver disputato una buona stagione, fatta di alti e bassi. “Affronteremo una squadra che, come noi sogna l’accesso ai playoff – ha detto un concentrato Davide Paccassoni, allenatore del Podgora – e sappiamo di doverla preparare al meglio. Nel match di andata andammo incontro ai nostri soliti limiti di attenzione e di blackout momentanei, stavolta non dovremo commettere lo stesso errore. Dovremo avere la continuità che abbiamo avuto in altre grandi partite disputate, dovremo restare concentrati ma allo stesso tempo sereni perché i playoff rappresentano un bel traguardo ma non devono essere un’ossessione per noi. Sappiamo di avere le potenzialità per vincere le ultime due partite e magari ben figurare nella fase playoff ma sappiamo anche che è sempre il campo a parlare. Meglio non pensare a nulla quindi ma solo ad essere concentrati e determinati per questa bella sfida”.