Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Real Podgora, primo stop stagionale a Genzano in Coppa Lazio

Pontini sconfitti 4-2 dai castellani. Sabato la delicata sfida contro il Penta Pomezia. Intanto si cambia il campo da gioco che sarà il Marconi



MEETING GENZANO – REAL PODGORA 4-2

MARCATORI Capogrossi, Pinna

REAL PODGORA Sabatino, Pinna, Mameli, Capogrossi, Altobello, Cesari, Montalto, Cristofoli, Piovesan, Ciuffa, Rizzato, Compagni ALLENATORE Paccassoni

MEETING GENZANO Garzoli, Antonini, Gabbarini, Buche, Galieti, Rossi, Molinari, Ruggeri, Panci, Romeo, De Angelis, Bianchini. ALLENATORE Di Fazio

ARBITRO Valeriani di Albano Laziale

Piovesan, il ds Leopardi e il presidente SegalaAnche se si annota la prima sconfitta stagionale non ci sono campanelli d’allarme in casa Real Podogra. Il ko nel turno d’andata di Coppa Lazio a Genzano contro la Meeting non scalfisce l’entusiasmo per l’ufficialità del nuovo campo da gioco per le partite interne dei borghigiani: l’IIS Marconi di Latina. Un interno voluto fortemente dalla società già dagli anni passati ma che finalmente è divenuto realtà in un campionato duro ed impegnativo come quello della C2: “Sicuramente era uno degli obiettivi che ci eravamo prefissati quest’anno – ha detto il presidente Enrico Segala – in società crediamo che il parquet sia un tipo di campo adatto alle qualità della nostra squadra. Quest’anno abbiamo una rosa ampia e di valore, crediamo fortemente in questa Coppa Lazio anche se abbiamo perso la gara d’andata. Abbiamo affrontato una squadra ben messa in campo ed è uscita fuori una bellissima partita con due squadre molto ordinate. Io comunque sono soddisfatto di questo avvio dei ragazzi, sicuramente ci sono da migliorare un po’ di cose soprattutto a livello di intesa tra i nuovi arrivati e la vecchia guardia ma sicuramente abbiamo cominciato bene la stagione, non posso lamentarmi”.