Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Real Podgora, stasera il recupero con il Velletri

La sfida rinviata sabato scorso si giocherà quest’oggi al Marconi alle 21. Bertassello: "Dobbiamo rialzarci"



Mister PaccassoniUn momento molto delicato, forse uno dei più duri della stagione visto che il Real Podgora è reduce da quel pari incredibile subito dal Pomezia nel turno casalingo di poche settimane fa non sono più arrivati punti. Nel frattempo infatti la squadra di Pacassoni ha rimediato sue sconfitte: una nel recupero con il Cisterna ed un’altra in casa dell’ex capolista Country Club Gaeta. Due partite diverse ma con lo stesso risultato che hanno rimesso in un angolo il Real Podgora nella parte alta della classifica rifacendo emergere tutta l’inesperienza di una squadra che continua il suo campionato di alti e bassi. «Come già detto dal mister il nostro resta un buon campionato – ha affermato il direttore generale Bertassello – siamo una matricola e questa è una categoria nuova per alcuni di noi. Conosciamo le qualità dei singoli e siamo certi di non essere inferiori a nessuno ma le partite poi vanno giocate e gestite e continuiamo ad avere dei cali che poi ci condizionano. Tutto fa esperienza e cercheremo di migliorare a partire da stasera perché il Velletri resta un’altra big di questo campionato. All’andata strappammo un’importante vittoria, cercheremo di ripeterci anche questa volta in casa perché stiamo passando un momento delicato a livello di risultati. Il rammarico è quello di aver raccolto un solo punto nelle ultime tre partite, qualcosa in più potevamo farla». La sfida di stasera vale molto, sia per la classifica che per il morale. Il Real Podgora ora ha solo bisogno di riprendere il cammino interrotto con il Pomezia per rimettersi in corsia in vista del rush finale di campionato. Per una neopromossa sarebbe molto importante restare nella parte alta della classifica.