Notizie

Renzi, Renzi, Renzi: il bomber trascina la Vigor Perconti al successo

L'attaccante di Caranzetti stende il Ladispoli, che era passato in vantaggio al 4'



8a Giornata
3 - 1

MARCATORI Savarino 4'pt (L), Renzi 14', 40' e 43'st (V) 

VIGOR PERCONTI Fabiani 6.5, D'Aprile 6 (42'st Checola sv), Crapolicchio 5.5, Marra 6 (27'st Bellardini 6), Passeri 6, Valentini 6.5, Brunetti 6.5, Clarioni 6, Bamba 5.5, Mastrantonio 5.5 (12'st Ciorba 6), Renzi 8.5 PANCHINA Rizzi, Pompei ALLENATORE Caranzetti 

LADISPOLI Romano 7.5, F. D'Ottavi 6, Mei 6, Pellicano 5.5, Bianchi 6, M. D'Otavvi 5.5 (24'pt Giannattasio sv), Proietti 5.5, Savarino 7 (16'st Foresi 5), Garbati 6, Calabresi 6.5, Zucchi 5 PANCHINA Caputo, Lionetti, De Russo, Lucci ALLENATORE De Angelis

 ARBITRO Maglione di Roma 1, 5.5

NOTE Ammoniti M. D'Ottavi Angoli 15-2 Rec 0'pt – 5'st Fuorigioco 1-0 


Image titleGrazie al suo bomber, Renzi, che con i tre gol contro il Ladispoli arriva in doppia cifra (10) la Vigor Perconti viene a capo di un match che si era fatto incredibilmente difficile, nonostante la mole di gioco creata. Il Ladispoli, infatti, messo dentro l'1-0 ha pensato soltanto a difendersi, salvo poi sfiorare il pareggio nel finale. Il vantaggio tirrenico arriva al 4' con Savarino, approfitta di un errore in disimpegno di Crapolicchio e dal limite calcia con freddezza alle spalle di Fabiani. La Vigor Perconti ci mette un po' ad emergere e la prima (doppia) occasione arriva solo al 25'. Bamba scappa sul filo del fuorigioco si presenta solo davanti a Romano, ma il portiere tirrenico è attento e in uscita devia in angolo. Dalla bandierina Valentini stacca di testa, ma Romano vola sotto la traversa e devia ancora. Altra occasione per la Perconti allo scadere, con il cross dalla trequarti di Crapolicchio per Bamba che di testa colpisce dando uno strano effetto ed il pallone, dopo un rimbalzo, finisce alto sopra la traversa. Nella ripresa il copione non cambia, la Vigor attacca, il Ladispoi si difende. Al 4' un diagonale di Renzi viene bloccato da Romano, ma al 14' il portiere tirrenico non può nulla quando lo stesso attaccante blaugrana strappa la palla ad un difensore tirrenico e si presenta sul primo palo trafiggendolo con un bel diagonale. Ottenuto il pareggio il volume di gioco della Perconti aumenta e Valentini chiama Romano ad un altro miracolo colpendo di testa alla perfezione su un cross dalla bandierina di Brunetti. Ciorba (19') spara in corsa sul portiere dopo un bel inserimento e poi Bamba (29') fallisce da due passi il gol del raddoppio a porta completamente vuota. Il gol del sorpasso arriva al 40'. Altro errore della difesa ospite che favorisce Renzi: il numero 11 arriva davanti a Romano e firma il 2-1. Un minuto dopo punizione affilatissima di Calabresi che chiama Fabiani alla parata salva risultato e, sull'immediato capovolgimento di fronte con il Ladispoli tutto proteso in avanti, Renzi parte da centrocampo, supera Romano in uscita disperata e, a porta spalancata, mette dentro il tris.